rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Sport Maser

Grande successo per l'azienda trevigiana SIDI ai campionati nazionali in tutta Europa

Le vittorie più importanti dei campioni Sidi sulle strade del mondo grazie ad Aru in Italia, Demare in Francia, Martin in Germania, Kwiatkowski in Polonia e Bizhigitov in Kazakistan

MASER L’ultimo week-end di giugno per tradizione in moltissime nazioni è dedicato all’appuntamento con la rassegna dei campionati nazionali, nelle specialità strada e cronometro. I campioni della grande squadra Sidi provengono da ogni parte del globo e non hanno perso l’occasione di mettersi in grande evidenza sulle strade della propria nazione.

In palio un simblo importante come la maglia di campione nazionale, una maglia che porta i colori della propria nazione di appartenenza, da indossare, onorare e assaporare ogni giorno per un anno intero. Sidi ha vinto la prova in linea su strada in nazioni “ciclisticamente” importanti. Su tutte spicca la vittoria in Italia di Fabio Aru (Astana), sulle strade del Gran Piemonte “tricolore” Aru ha sbaragliato tutta la concorrenza, gli avversari forti erano davvero tanti, e con una bellissima azione è andato a conquistare l’ambita maglia di campione italiano. Una maglia importante che Aru indosserà al prossimo Tour de France, che scatta sabato, dove il giovane corridore sardo vuole essere protagonsita. Vittoria carica di emozioni con la dedica al compagno scomparso Michele Scarponi. Uno Scarponi sempre presente nei cuori e nelle menti; Aru dopo la corsa ha svelato di avere corso con la maglia di Michele, nel training camp di Sierra Nevada infatti Aru, che solitamente utilizza la taglia XS, aveva chiesto a Michele di poter provare una sua maglia taglia S e poi se l’era tenuta. Segni del destino…


Un’altra vittoria prestigiosa è quella centrata in Francia da Arnaud Demare (Fdj); per Demare si tratta della seconda vittoria ai campionati nazionali, la prima fu nel 2014. Inoltre Sidi ha vinto anche in Polonia con Adrian Kurek (CCC Sprandi Polkowice) e in Kazakhstan con Artyom Zakharov (Astana). Molte vittorie sono arrivate anche nelle prove a cronometro. Tra le più importanti in Germania Sidi ha festeggiato l’ennesima vittoria del numero uno al mondo contro il tempo, Tony Martin (Katusha Alpecin). Vittorie anche in Polonia con Michal Kwiatkowski (Team Sky) e in Kazakhstan con Zhandos Bizhigitov (Astana). Ricordiamo che Astana Pro Team, Team Katusha Alpecin e CCC Sprandi Polkowice sono tre dei top team Sidi per la stagione 2017 dove tutti i corridori utilizzano le calzature Sidi, con i modelli top di gamma della collezione Shot e Wire. Molte di queste maglie le vedremo subito in azione a partire da sabato sulle srade della Grande Boucle (1-23 luglio) che scatta sabato da Dusseldorf in Germania.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grande successo per l'azienda trevigiana SIDI ai campionati nazionali in tutta Europa

TrevisoToday è in caricamento