rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Sport

Conclusa a Motta di Livenza la tappa del circuito Young Boys Panathlon con 140 giovani

Tra pochi giorni riparte la Sat livelllo Standard School con 90 ragazzi. Prosegue il torneo Ibi 2024 al Park di Villorba e ottavi di finale alla Barchessa di Casale. Iscrizioni aperte per Rodeo Volpago Trofeo De.ma Food a Vedelago e Sporting Life Center 11-13 anni

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

A Motta di Livenza concluso il torneo giovanile Young Boys Panathlon condotto da Maurizio Epifani e Diego Antonini. Erano ben 140 i giovani confronto e ben 11 i tabelloni conclusi in una sola settimana. Il presidente Carlo Battiston ha elogiato l’impegno dei suoi componenti del direttivo sempre in prima linea in favore dei giovani. Di seguito gli esiti. Nell’Under 10 maschile Thomas Gatto del Sernaglia con Tommaso Radic; nell’under 12 Stefano Mazziero del River di Udine con Alessandro Presotto del Brugnera. Nell’under 14 il più partecipato, il bellunese Evan Svalduz davanti a tutti in finale in due set con il giocatore del Brugnera Nicolò Poles; terzi posti per Davide Anoè e Francesco Zagatti del Tc Mestre. Nell’under 16 il 3.3 mottense Leonardo Granzotto ha imposto il suo ranking sul giocatore del Cornuda Massimiliano Zanatta. Nel femminile per le più piccine, Teresa Novello del Green Garden con Vittoria Cecchini dell’Istrana. Nell’under 12 la giocatrice del Pedavena Francesca D’Incà con la giocatrice di casa Arina Maso. Nell’under 14 l’udinese Alice Turello in due set con Vittoria Boer dell’Eurosporting di Treviso; nell’under 16 Vittoria Boer si è ripresa la rivincita proprio contro Alice Turello. Nei doppi per l’under 10 Tommaso Radic-Alessandro Soncin al terzo set sul duo Nicolò Rizzo-Piero Marchesin. Nell’under 14 Poles-Presotto mettono al secondo posto Zagatti-Cappellotto. Nell’under 16 Zagatti-Cappellotto con Rossi-Da Dalt. E proprio con i doppi molto apprezzati che è continuata la festa sui campi da gioco fino a tarda sera. Il presidente Carlo Battiston: “i doppi stemperano un po’ la carica agonistica dei singoli e lasciano spazio al divertimento. Inoltre cementano lo spirito di squadra, spesso carente nel tennis, soprattutto per chi non ha la possibilità di giocare in circoli strutturati, dove si giocano anche i campionati a squadre”. Qui a Motta i ragazzi sono al centro dell’attenzione con una Standard School da 90 giovani ed i relativi campionati qui organizzati con quest’ultimo da 140 Young Boys Panthlon e la tappa Kinder Trophy da 132. Fino al 17/9 alla Barchessa Memorial Nino e Marisa Borin per giocatori fino alla 3^ categoria. Sono 87 i players coordinati da Paola Vanin e Nadia Schiavon. Fino al 17/9 ad Altivole Torneo di Fine Estate di 3^ categoria con singoli e tutti i doppi misto compreso. Sono 97 i tennisti coordinati da Loredana Venturini. Fino al al 19 Settembre al Park di Villorba Pre Quali Ibi 2024 per giocatori di 4^ categoria singolari e doppi. Sono 101 i partecipanti diretti da Roberto Marian. TORNEI CON ISCRIZIONI APERTE A Volpago 16 e 17 Settembre Rodeo per giocatori fino ai 4.3 Trofeo De.Ma Food. Iscrizioni entro le ore 12 del 14/9. A Vedelago dal 23/9 al 08 Ottobre torneo maschile e femminile fino ai 3.3. Iscrizioni entro le ore 12 del 21/9. Allo Sporting Life Center di Vacil Junior Master Road To Torino per giovani dagli 11 ai 13 anni con incontri di singolo e doppio. Iscrizioni entro le ore 12 del 23/9.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conclusa a Motta di Livenza la tappa del circuito Young Boys Panathlon con 140 giovani

TrevisoToday è in caricamento