rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Sport

Trevisatletica, Damiano Zambon e Serena Bettin conquistano il tricolore Fisdir

A Firenze, nella rassegna nazionale per atleti con disabilità intellettiva-relazionale, Damiano conquista l’oro nel lancio del disco e Serena è protagonista nel salto triplo. Ori nel settore promozionale per Gianluca Girotto (lungo), Elena Marcon (300) e Giulia Caccin (marcia). Sei atleti in gara nel weekend ai campionati italiani Fidal juniores e promesse

TREVISO Pioggia di medaglie per Trevisatletica ai campionati italiani di atletica leggera dedicati agli atleti con disabilità intellettiva e relazionale. Allo stadio Ridolfi di Firenze, nella rassegna nazionale organizzata dalla Fisdir (Federazione italiana sport paralimpici disabilità intellettiva e relazionale), con 440 partecipanti in rappresentanza di 47 società, Trevisatletica ha portato sul gradino più alto del podio, nel settore agonistico assoluto, due atleti: Damiano Zambon e Serena Bettin. 

Damiano si è imposto nel lancio del disco, bissando il successo del 2017. Serena ha vinto la gara di salto triplo, stabilendo anche, con 6.60, il primato italiano di categoria. Poi, non contenta, è pure giunta terza nel salto in lungo. Trevisatletica ha anche festeggiato il bronzo di Carlo Alberto Zieger, secondo nel getto del peso nella categoria C21. Tre ori, infine, nel settore promozionale: merito di Gianluca Girotto (salto in lungo), Elena Marcon (300 metri) e Giulia Caccin (marcia).

Guidata da Paolo Pavan, la spedizione di Trevisatletica a Firenze comprendeva pure Sara Pillon, Giorgio Pegoraro, Niccolò Balistrieri, Nicolò Bertelli, Giuseppe Santoro, Giovanni Sartorello e Francesco Grando. L’attenzione della società si sposta ora sui campionati italiani juniores e promesse Fidal, in programma ad Agropoli (Salerno) da venerdì 1 a domenica 3 giugno. Ben sei gli atleti in lizza. Nella categoria juniores gareggeranno Samantha Zago (400), Michela Moretton (5000) e Mattia Brunello (triplo). Tra le promesse saranno invece impegnati Andrea Berto e Leonardo Visentin (110 ostacoli) e Giacomo Zuccon (400 ostacoli).

Damiano Zambon-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trevisatletica, Damiano Zambon e Serena Bettin conquistano il tricolore Fisdir

TrevisoToday è in caricamento