Il Treviso Basket risorge dalle sue ceneri e batte Ferentino: ora si va a gara-3!

Che partita al Palaverde di fronte a 4500 spettatori! Un super Fantinelli trascina la TVB alla vittoria contro i ciociari e ora la serie si riapre e diventa infuocata

Foto durante l'inno di Mameli a inizio match

TREVISO Grandiosa prestazione per la De' Longhi che al Palverde tira fuori il cuore e vince un match importantissimo portando la serie a gara-3 in Campania. Mvpv del match uno scatenato Fantinelli, soprattutto dopo l'addio precoce al parquet di Powell per un 5° fallo molto contestato. Ferentino invece sempre in difficoltà, soprattutto al rimbalzo e nella costruzione del gioco di squadra dove il team di coach Pillastrini è maestro. Sfida emozionante!

LA CRONACA

C’è capitan Fabi in quintetto assieme a Fantinelli, Abbott, Powell ed Ancellotti. Pronti, via e Powell ruba subito palla, prende la circonvallazione esterna e va a depositare i suoi primi due punti. E’ da sotto che Treviso impone subito la sua forza, con difesa asfissiante, rimbalzi e corse in contropiede trova ottimi canestri da sotto per un 8-2. Bowers e Gigli rispondono presente, ma i lunghi trevigiani sono subito mentalmente dentro il match. Powell è un gatto e sfugge alla marcatura di un Raymond meno brillante in avvio rispetto a gara-1, mentre Ancellotti è concreto. Sono delle due torri 10 dei 12 punti di TVB nei primi 5’ (12-8, per la FMC 4 di Bowers e Gigli). Si accendono anche Fabi e Fantinelli e il +10 è servito. Ansaloni non può far altro che chiamare time-out. La medicina però non sortisce effetto: Raymond segna da tre, ma Powell da sotto e Rinaldi con un gancione tengono i ciociari a doppia distanza (22-11). Il primo quarto si chiude col goal da metà campo di Raspino, con lo svantaggio ospite che torna sotto la doppia cifra (22-14).

Si era già visto in gara-1 che Ferentino è una squadra dura a morire, infatti Gigli e Carnovali riportano la FMC a -4 (parziale di 7-0) prima del gioco da tre punti di Matteo Negri che si ripete poco dopo con un morbido arresto e tiro. Alley-hoop di Rinaldi per Powell ed è 29-20 con l’americano già in doppia cifra. Bulleri intanto comincia a fatturare punti, così rientra Fantinelli per respingere il tentativo di recupero degli ospiti che si fanno sempre più minacciosi con le triple di Raymond e Carnovali. TVB è avanti per 31-30 e il Pilla decide di riordinare le idee. Arriva il sorpasso firmato Raymond con la terza tripla consecutiva di squadra, ma Rinaldi pareggia subito i conti. Ferentino alza al massimo l’intensità difensiva e Treviso inevitabilmente fatica a trovare la via del canestro. Ci vogliono tutta l’energia di Negri e Powell per restare a contatto. Alla pausa lunga gli ospiti sono avanti di uno, 37-36. A Treviso manca solo il tiro da tre (0/7), per il resto è superiore in tutte le altre voci statistiche, tant’è che la valutazione complessiva la vede avanti 48-37. Ma non basta per avere ragione degli ospiti. La partita è apertissima e tutto può succedere nei secondi venti minuti.

Nel terzo quarto Raymond continua ad essere un fattore, risponde Powell con una fortunosa tripla di tabella per il 39-39. Botta e risposta Gigli-Ancellotti poi “The Bomb” schiaccia il +2. Si accende anche Bowers, manco a dirlo con una tripla, poi Fantinelli lavora benissimo spalle a canestro contro Bowers (doppia cifra anche per il Fante). E’ una lotta durissima su ogni pallone e ovviamente nessuna delle due squadre vuole mollare vista la posta in palio. Poi succede di tutto: viene fischiato fallo in attacco a Powell che si becca pure il tecnico (quarto e quinto fallo per l’americano che chiude con 17 punti e 6 rimbalzi). Il pubblico è visibilmente contrariato e quando Raymond sbaglia il tiro libero parte una pioggia di fischi assordante. Moretti infiamma i 4.500 del Palaverde con una tripla. Fantinelli con un arcobaleno sigla il +6 (50-44) e c’è ancora time-out FMC.  Moretti diventa protagonista assoluto del match: altri due tiri liberi e una tripla dall’angolo spingono la De’ Longhi alla doppia cifra di vantaggio (55-44). Un libero di Raymond spezza il parziale di 12-0 e si chiude il terzo quarto di gioco, con Ferentino che dal 26’ (doppio fallo di Powell di cui sopra) non ha più segnato.

Si entra nell’ultimo quarto di gioco con la De’ Longhi ancora carica a mille e con l’inerzia in mano. Il controllo delle plance è pressoché totale (32-19, 10 i rimbalzi offensivi), così diventa più facile correre in contropiede. Resta ampio il vantaggio di TVB (59-49 al 34’) in un quarto dove si segna davvero col contagocce. Il canestro resta una chimera soprattutto per Ferentino (5 punti in 9 minuti) che segna solo dalla lunetta. Raymond riporta i suoi a -9 ma una magia di Fantinelli vale il +11 a quattro giri di lancette dalla fine. Problemi di falli per Moretti e Raymond, entrambi con 4 penalità a carico. Ma questa volta la partita è saldamente nelle mani di Treviso, Rinaldi fa esplodere ancora il Palaverde, poi Ferentino tenta l’ultimo assalto con Bulleri e Gigli, ma Fantinelli mette il sigillo su una prova maiuscola con due tiri liberi (chiude con una doppia-doppia da 18 punti e 10 rimbalzi, MVP) ed esce tra gli applausi del pubblico a due minuti dalla fine. Scorrono i titoli di coda sul match, Treviso impatta la serie con una prova maiuscola e venerdì alle 20:30 in Ciociaria potrà certamente dire la sua. Gara 4 prevista domenica sempre a Ferentino domenica alle ore 18:00, mentre l’eventuale bella si disputerà al Palaverde mercoledì 25 alle ore 20:30.

DE’ LONGHI TREVISO BASKET – FMC FERENTINO 69-56

DE’ LONGHI: Fantinelli 18 (8/12, 0/2), Abbott 0 (0/2, 0/6), Fabi 2 (1/4, 0/1), Powell 17 (6/6, 1/2), Ancellotti 8 (3/6 da 2); Moretti 8 (0/1, 2/3), Malbasa, Rinaldi 6 (3/5, 0/2), Negri 10 (2/5, 0/1). NE: De Zardo, Busetto, Gatto. All.: Pillastrini

FMC: Imbrò 0 (0/4, 0/3), Bowers 12 (3/5, 2/6), Raspino 3 (0/1, 1/1), Raymond 17 (3/7, 3/8), Gigli 9 (3/6, 0/2); Bulleri 9 (3/5, 1/4), Benevelli, Carnovali 5 (1/2, 1/5), Benvenuti 1. NE: Galuppi, Datuowei. All.: Ansaloni

ARBITRI: Belfiore, Brindisi, Giovanneti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

NOTE: pq 22-14, sq 36-37, tq 55-45. Tiri liberi: De’ Longhi 14/19, FMC 6/13. Rimbalzi: De’ Longhi 16+32 (Ancellotti 4+9), FMC 8+18 (Bowers 2+4). Assist: De’ Longhi 16 (Fantinelli 4), FMC 6 (Imbrò 2). Usc. 5 falli: Powell al 26’29” (45-44) con fallo tecnico. Spettatori: 4534.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Misteriosa scia luminosa solca i cieli tra le province di Treviso e Venezia

  • Sparisce di casa andando a fare la spesa: ritrovato nella notte

  • Finisce in acqua mentre gioca in giardino, bimba di due anni muore annegata

  • Ferma il bus per soccorrere un'anziana caduta: lei telefona per ringraziarlo

  • Coronavirus, Imoco Volley in lutto: addio a Paolo "Paolone" Sartori

  • Ammoniaca vs candeggina: cosa uccide meglio i germi?

Torna su
TrevisoToday è in caricamento