rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Volley

Ancora un big match per la Prosecco Doc Imoco Volley: al PalaVerde c'è Busto Arsizio

Le pantere, senza Fahr e con Sylla e De Gennaro non ancora utilizzabili, cercano di allungare la striscia. Santarelli: "Busto squadra costruita intelligentemente"

Il tie break vinto a Monza ha fatto sì che le ragazze dell'Imoco Volley tirassero un lungo sospiro di sollievo, ma soprattutto che conquistassero la vittoria consecutiva numero 70. Un record che nella pallavolo moderna è sempre difficile da realizzare. Bisogna però buttarsi tutto alle spalle e ricominciare: domani al PalaVerde sarà ospite la Unet E-Work Busto Arsizio per quella che sarà una grande classica di questo campionato. Le pantere, che conducono i precedenti 20 a 10 in fatto di successi ottenuti, dovranno ancora fare a menodi Fahr, mentre De Gennaro e Sylla, seppur in recupero, saranno in panchina ma non ancora utilizzabili. 

Alla vigilia dell'incontro ha parlato Daniele Santarelli. Partendo dalla condizione fisica della squadra: "Le ragazze infortunate stanno certamente meglio e scalpitano per rientrare ad aiutare le compagne. Miriam ha già iniziato a lavorare con la squadra e presto sarà disponibile, la aspettiamo a braccia aperte perchè per noi è un valore importantissimo, Monica invece deve pazientare ancora un po’, è dura tenerla a freno, ma a breve tornerà in gruppo anche lei".

Domani ci si aspetta una Busto agguerrita: "Sapevamo che sarebbe stato un inizio stagione ad alto livello, le squadre sono tutte cresciute e anche le sfide iniziali con le neopromosse non sono state facili, figurarsi adesso che il calendario ci ha presentato le dirette concorrenti come Novara, Monza, ora Busto, poi Chieri. Sono tutte partite dure contro avversarie che cercano in tutti i modi di batterci, per questo ritengo che i nostri risultati ottenuti finora assumono ancora più valore. Con Monza è stata una partita che ci ha dato tanta convinzione perchè siamo riusciti a vincere nonostante la loro prova ad alto livello e la nostra un po’ sotto tono. Abbiamo rischiato, ma il carattere della squadra è uscito in maniera prepotente e questo ci dà slancio per il futuro. Però adesso, anche grazie al fatto che possiamo finalmente allenarci quasi al completo, oltre ai risultati dobbiamo pensare a crescere come qualità e gioco, in settimana ho avuto segnali positivi in questo senso e vogliamo progredire".

Infine qualche dettaglio in più sull'avversario: "Busto me la aspetto tosta e difficile come è stato con Monza, loro sono una squadra ostica che come ogni anno viene costruita con intelligenza. Hanno cambiato poco rispetto allo scorso anno aggiungendo una garanzia come Lucia Bosetti, sono una squadra con grande amalgama e le idee chiare, noi siamo pronte ad affrontarle con grande spirito, consapevoli che in casa nostra con i tifosi che ci spingono dovremo fare una partita al top se vogliamo continuare a vincere".

Ci sono anche delle novità per quanto riguarda la Champions. L'ultima squadra a completare il girone, oltre alle già sorteggiate Chemik Police (Pol), Fatum Nyireghyaza (Ung), sarà quella serba dello ZOK Ub, che ha eliminato nell’ultimo spareggio l’Olympiakos. 

Ecco di seguito il calendario completo

24 novembre 19.30 Palaverde A.Carraro Imoco-ZOK Ub

9 dicembre ore 18 Fatum Nyireghyaza-A.Carraro Imoco

23 dicembre ore 18 Chemik Police-A.Carraro Imoco

18 gennaio 20.30 A.Carraro Imoco-Fatum Nyireghyaza

1/3 febbraio (da definire) ZOK Ub-A.Carraro Imoco

5 febbraio ore 20.30 A.Carraro Imoco-Chemik Police

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora un big match per la Prosecco Doc Imoco Volley: al PalaVerde c'è Busto Arsizio

TrevisoToday è in caricamento