rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Volley

B1: rimonta a metà per l'Azimut Giorgione a Pavia di Udine, ma il bicchiere è mezzo pieno

In svantaggio di due set, le trevigiane hanno portato il match al tie-break conquistando un punto da non sottovalutare

L’Azimut Giorgione chiude il 2022 con una sconfitta al tie-break (Blu Team – Azimut 3-2: 25-20, 25-21, 28-30, 15-25, 15-6). Quello di Pavia di Udine è un quinto set che nasconde una doppia nota positiva: una rimonta dopo il 2-0 iniziale e il conseguente punto che muove la classifica. Certo, l’ultimo match dell’anno avrebbe potuto regalare maggiori soddisfazioni alla compagine di Castelfranco ma tenendo in considerazione le condizioni fisiche, può accontentare.

Dopo le ultime prestazioni la squadra ha provato a lottare e reagire – sottolinea Paolo Carotta a fine match – e, se non altro da punto di vista caratteriale, qualche miglioramento si è visto. Ripartiremo da questo aspetto positivo”. Il peso dell’attacco Azimut è stato sorretto dalle bande Andrich e Fezzi, con un buon apporto anche della centrale Cantamessa.

All’appello manca l’opposto M’bra che dopo l’exploit d’inizio campionato, versa ancora in precarie condizioni fisiche, e una stoica De Bortoli, in campo ma visibilmente non al top. Ora, tre settimane di sosta natalizia. Per riordinare le carte, per lavorare con serenità, per presentarsi alla ripartenza più in forma di prima. Il tabellino del match:

BLU TEAM PAVIA DI UDINE-AZIMUT GIORGIONE 3-2 (25-20, 25-21, 28-30, 15-25, 15-6)

BLU TEAM: Manni, Ollino, Franceschinis, Sangoi, Oco, Bertolla, Cecco, Marcuzzi, Pascucci, Morettin (L), Pagotto, Ponte (L). All. Leone

GIORGIONE: Fezzi, Andrich, Cantamessa, Bateman, De Bortoli, Gogna, Ganzer, Pincerato, Morra (L), Ceron. All. Carotta

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1: rimonta a metà per l'Azimut Giorgione a Pavia di Udine, ma il bicchiere è mezzo pieno

TrevisoToday è in caricamento