Sernaglia e Conegliano, via libera agli aiuti per imprese e partite Iva

Le due amministrazioni comunali hanno deciso di unire le forze per il progetto "Future Fund" sostenuto anche da Ascom e da vari istituti di credito locali a sostegno dei lavoratori

Mirco Villanova (Sindaco di Sernaglia della Battaglia)

È stato presentato venerdì 18 settembre, nella sala consiliare del municipio di Conegliano, il protocollo “Conegliano Future Fund”, al quale ha aderito anche il Comune di Sernaglia della Battaglia con i “Sernaglia Fund”.

Si tratta di un nuovo modello di finanza sociale richiesto da Ascom–Confcommercio. Il protocollo è stato siglato dalle due amministrazioni comunali con i Consorzi Fidi del commercio e dell'artigianato (CoFiTre per Artigianato Trevigiano, Canova Cooperativa Artigiana di Garanzia della Marca trevigiana scarl, Consorzio Veneto Garanzie, Fidimpresa & Turismo veneto), Banca Prealpi San Biagio Credito cooperativo e Banca della Marca Credito cooperativo, Confartigianato Conegliano e Ascom–Confcommercio Conegliano. In “palio”, per imprese e partite iva del terziario e dell'artigianato, ci sono 40mila euro per Conegliano e 20mila euro per Sernaglia, la cui amministrazione aveva già stanziato, con un altro progetto, identica cifra per le microimprese penalizzate dal lockdown. Le erogazioni potranno andare da un minimo di 10mila a un massimo di 35mila euro, con un tasso realmente conveniente e restituzioni in 72 mesi di cui massimo 24 di preammortamento. L'obiettivo è di arrivare a 560mila euro per Conegliano e 280mila per Sernaglia.

«Oggi abbiamo raggiunto un traguardo importante, fondamentale per le amministrazioni che hanno voluto e creduto in questa iniziativa, ma soprattutto per i destinatari a cui è rivolta, cioè le nostre attività imprenditoriali - ha detto Mirco Villanova, sindaco di Sernaglia della Battaglia, affiancato dall'assessore alle attività produttive, nel corso della conferenza stampa di presentazione del progetto - Sernaglia e Conegliano sono realtà composite – ha proseguito il primo cittadino – nelle quali le industrie, le attività artigianali e commerciali, le famiglie rappresentano il tessuto del paese. Sono convinto che una delle grandi sfide delle amministrazioni comunali, soprattutto in questo particolare momento segnato da un'emergenza sanitaria che ha toccato tutti, sia garantire anche alle imprese la possibilità di proseguire le loro attività, che creano opportunità di impiego. Cerchiamo di combatterla supportando e rimanendo vicini alle nostre imprese. Da qui l'idea che ci ha visti lavorare in questi mesi per arrivare alla stesura di questo protocollo che promuove finanziamenti dedicati alle piccole e medie imprese, e nel quale anche le amministrazioni pubbliche partecipano con risorse proprie a garanzia dei fondi stanziati. Per arrivare a questo risultato è stato fondamentale il ruolo di tutti i partner del progetto, che ringrazio personalmente e a nome dell’amministrazione. Senza la loro sensibilità e il loro impegno non avremmo raggiunto questo risultato». «Finalmente - afferma il fiduciario Ascom di Sernaglia Carlo Garbuio - il lavoro congiunto tra due Comuni vicini accomuna le imprese con una proposta unica evitando suddivisioni territoriali tra imprese dello stesso settore. Questo ha un grande valore anche dal punto di vista sociale».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ulteriori informazioni sul progetto “Sernaglia Fund” si possono avere chiamando gli uffici di Treviso di Fidimpresa (0422-591201) o quelli di Conegliano di Ascom–Confcommercio (0438-22221).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: allarme arancione in Veneto, Zaia temporeggia sull'ordinanza

  • L'auto si schianta fuori strada: morto un 22enne, due feriti gravi

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Nuovo Dpcm, Conte ha firmato: ecco che cosa cambia da lunedì

  • Pranzo tra amici si trasforma in un focolaio Covid: trovati quindici positivi

  • Covid, Zaia: «In arrivo nuova ordinanza per limitare gli assembramenti»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento