menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto tratta dal sito dell'associazione 100% animalisti

Foto tratta dal sito dell'associazione 100% animalisti

«Cacciatore facci sognare, sparati»: animalisti choc

Blitz in zona San Bartolo, a Castelcucco, da parte dell'associazione 100% animalisti per protestare contro la Festa dei cacciatori che si terrà in paese nei prossimi giorni

Fa discutere e indignare il blitz organizzato dall'associazione 100% animalisti nel Comune di Castelcucco dove, nei prossimi giorni, si terrà la Festa del cacciatore, evento a base di spezzatino di cinghiale e quaglie allo spiedo.

L'evento ha fatto letteralmente imbestialire i militanti dell'associazione 100% animalisti che, nella notte tra il 22 e il 23 agosto hanno tappezzato le strade del paese con una serie di manifesti choc con la sagoma di un cacciatore e il messaggio: "Facci sognare, sparati". Un blitz che, in poche ore, ha già sollevato tantissime polemiche. Non è la prima volta che l'associazione animalista se la prende con la Festa dei cacciatori. Negli anni scorsi, per esempio, Il ristorante dove si erano radunati fu blindato per ore dalle forze dell’ordine, tant’è che i cacciatori lasciarono il locale a notte inoltrata. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Attualità

A Pederobba è il giorno del taglio del nastro per il nuovo IperTosano

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento