menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L’Anmig di Treviso festeggia 100 anni di storia con una speciale mostra fotografica

L'esposizione, presso la Casa del Mutilato in piazza Pio X a Treviso, ripercorre un grande spaccato di vita per moltissimi giovani italiani che parteciparono ai due conflitti mondiali

E’ stata inaugurata sabato la speciale mostra fotografica per festeggiare i cento anni della sezione trevigiana dell’Anmig - Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi di Guerra. TIl tglio del nastro è avvenuto da parte del Presidente dell’Anmig Treviso Giorgio Bughetto, in compagnia dell’assessore alla cultura del Comune di Treviso Lavinia Colonna Preti, per una raccolta di oltre 200 foto inedite: dalla posa della prima pietra della casa del Mutilato ai giorni nostri. Casa del mutilato che continua a vivere anche oggi con oltre 300 soci, sostenitori e simpatizzanti, "per un’associazione che ha dato molto alla città’ - afferma il Presidente Bughetto - e che oggi continua a dare con iniziative culturali come mostre, cinema ed eventi". Una mostra, presso la sede di piazza Pio X 5 a Treviso, che ripercorre un grande spaccato di vita per moltissimi giovani italiani che parteciparono ai due conflitti mondiali. L’esposizione è ad entrata libera e rimarrà aperta fino a domenica 31 marzo (orari: da giovedì a sabato dalle 10 alle 12.30 e dalle 16 alle 18.30; domenica dalle 11 alle 13 e dalle 16 alle 19. Per info: associazionedoge.it)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento