menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La firma dell'accordo

La firma dell'accordo

Casier, il Comune firma il rinnovo con ODV Associazione di Protezione Civile

Il sindaco: «Sono fiero dei volontari, grazie a loro è stato possibile avere sempre una presenza nel territorio. In quest’anno così particolare ci sono stati d'aiuto in molteplici situazioni»

Prevenzione, soccorso e assistenza nei casi di calamità naturali e situazioni di difficoltà per la popolazione: mercoledì 30 dicembre il sindaco Renzo Carraretto, l'assessore Rossella Veneran con deleghe alla Sicurezza, Polizia e Protezione Civile, il presidente dell'associazione di protezione civile di Casier Giancarlo Grigoletto e il comandante del corpo intercomunale di polizia locale Rudi Sottana hanno firmato il rinnovo della convenzione con l'O.D.V. Associazione di Protezione Civile.

«Mai come in questo periodo di difficoltà economico e sociale dovuta al Covid - dice l’Assessore Rossella Veneran - abbiamo capito quanto importanti siano i volontari di Protezione Civile, che non si sono mai lesinati nel dare la loro disponibilità in sostegno e in favore della nostra comunità e del nostro territorio. A tutti loro e alle loro famiglie va il nostro grazie». «Sono fiero dei nostri volontari - continua il Sindaco Renzo Carraretto - grazie a loro è stato possibile avere sempre una presenza nel territorio. In quest’anno così particolare, ci sono stati d'aiuto in molteplici situazioni. Davvero grazie per tutto. Per il prossimo anno, inoltre, abbiamo in cantiere nuovi progetti insieme».

L’O.D.V. Associazione Volontari di Protezione Civile - Casier è nata nel 1999. È costantemente impegnata nella formazione dei propri volontari, con corsi specialistici, nell’intento che tutti possano operare nel rispetto delle regole salvaguardando la propria e l’altrui sicurezza. Il suo obiettivo principale è quello di prevenzione, soccorso e assistenza nei casi di calamità naturali e situazioni di difficoltà per la popolazione: sia in maniera autonoma, nel caso d’interventi circoscritti al territorio comunale sia a supporto di altre organizzazioni di più ampia portata. Collabora con l’Amministrazione comunale per l’organizzazione di rilevanti eventi locali fornendo supporto tecnico/logistico, partecipa ad attività di prevenzione ambientale per la sicurezza del territorio e in ambito idraulico nel monitoraggio di acque superficiali (Rii – Scoli – Fossati).

I suoi compiti principali sono l’attività di previsione, prevenzione e soccorso in vista o in occasione di calamità naturali, catastrofi o altri eventi similari, nonché di formazione nella suddetta materia; vigilanza in attività di pubblico interesse o eventi rilevanti collettivi; servizio di primo soccorso nel caso d’infortuni e ferimenti; tutela dell’ambiente; protezione degli animali; organizzazione, tramite radio o altrimenti, delle attività inerenti ai punti precedenti, in collaborazione con gli Enti preposti o con altre Associazioni che abbiano le medesime finalità; partecipazione a iniziative di carattere culturale, sportivo e ricreativo, atte a favorire una migliore qualità della vita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Con un "gratta e vinci" da 5 euro ne vince 500mila

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Aeroporto Canova: «Traffico illecito di 127mila euro prima della chiusura»

  • Incidenti stradali

    Scontro tra due auto, una finisce nel fosso: guidatori in ospedale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento