Centro massaggi e topless bar multati dalla polizia locale

Oderzo, sanzionati con 400 euro a testa di multa due attività che avevano violato il Dpcm. Segnalate alla Prefettura di Treviso ora rischiano una chiusura fino a 30 giorni

Centro massaggi (Foto d'archivio)

Non si fermano i controlli della polizia locale di Oderzo focalizzati sul rispetto delle norme anti-Covid. La scorsa settimana i vigili hanno scoperto un centro massaggi e un topless bar fuori regola.

Come riportato da "Il Gazzettino di Treviso", oltre al centro massaggi anche un topless bar, sempre nell'Opitergino, aveva riaperto violando le norme anti-Covid. Le due attività sono state sanzionate con una multa di 400 euro a testa. Segnalate alla Prefettura di Treviso, rischiano una chiusura fino a 30 giorni. In settimana, a Conegliano, un altro centro massaggi era stato chiuso dalle forze dell'ordine. I controlli della polizia locale continueranno anche nei prossimi giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Veneto zona arancione per un'altra settimana: «Penalizzati dall'ospedalizzazione»

  • Lascia un messaggio al bar: «Grazie, ho vinto quasi due milioni di euro»

  • Il papà più bello d'Italia? Ha 34 anni, è trevigiano ed è gay

  • Covid: l'intestino può essere responsabile della gravità e della risposta immunitaria

  • Gennaio 1985 la nevicata del secolo: il grande freddo a Treviso

  • Il sorriso di Claudia si spegne a soli 56 anni: fatali una malattia e il Covid

Torna su
TrevisoToday è in caricamento