menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
nella foto Cariello e Furlan

nella foto Cariello e Furlan

Natale Solidale 2018: "Solo per il Bene" distribuisce circa 10mila € di aiuti e dispositivi

Daniela Cariello: «Con questa edizione arriveremo ad aver distribuito 18 defibrillatori e diversi altri dispositivi ad enti ed istituzioni nonchè ad aver partecipato e partecipare ben 5 progettualità in una dozzina di comuni, 2 regioni e 4 province»

Mancano ancora pochi dettagli ed il piano di riparto delle donazioni raccolte dalla onlus "Solo per il bene" in ordine alla raccolta del progetto sarà esecutivo:

1) Gli alluvionati di 2 comuni (contributi già erogati)

2) Scuole dell'infanzia di 2 Comuni (contributi già erogati)

3) La continuità del progetto Presepe Vivente Inclusivo (contributi già erogati)

4) Distribuiremo 3 defibrillatori, (materiale in ordine)

5) Sosterremo ben 4 progetti associativi nel territorio e non solo (Contributi in parte erogati)

6) Acquisteremo dei dispositivi per enti ed istituzioni (in fase di definizione)

7)Partecipazione Progetto di sostegno per piccola amica coordinato da Andrea Cia (erogato)

8) Daremo continuità ai nostri progetti di sostegno.

Ogni Comune interessato dal progetto avrà la propria donazione.

Dichiara Daniela Cariello di "Solo per il Bene": «L'edizione 2018 è stata completamente riorganizzata e il risultato si è visto. Adesioni e donazioni più che  raddoppiate, ogni Volontario è stato parte attiva dall'inizio e condividerà pure la destinazione presenziando personalmente. La collaborazione dei Comuni aderenti poi ha fatto il resto dandoci la possibilità di condividere in maniera strutturata e orientata all'obbiettivo da raggiungere. Con questa edizione arriveremo ad aver distribuito 18 defibrillatori e diversi  altri dispositivi ad enti ed istituzioni nonchè ad aver partecipato e partecipare ben 5 progettualità in una dozzina di comuni, 2 regioni e 4 province. Dal 2014 seguo questo progetto che cresce ogni anno e che da questa edizione ha potuto contare sulla partecipazione del Comitato Melograno coordinato da daniele Furlan che ci ha permesso di allargare il campo di azione e quindi aiutare ancora di più».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

social

Le voci più belle del Festival di Sanremo sono venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento