Striscione all'esterno dell'ospedale di Conegliano: «Orgogliosi di voi!!! Grazie»

Francesco Benazzi, direttore generale dell’Ulss 2: «La vicinanza del territorio l’avevamo già sentita nei giorni scorsi, testimoniata, solo per citare un esempio, dalla tantissime telefonate di privati cittadini, imprenditori, associazioni, che chiedevano come potersi rendere utili»

Lo striscione

«Devo essere sincero: sono estremamente commosso». A dirlo Francesco Benazzi, direttore generale dell’Ulss 2. «Sono commosso per quello che sta facendo tutto il nostro personale così come per l’immenso sostegno che ci sta dando il  nostro territorio. L’ultimo piccolo grande gesto lo abbiamo registrato stamattina, all’ospedale di Conegliano: all’ingresso è comparso uno striscione anonimo con la scritta “orgogliosi di voi!!! Grazie».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Quando mi hanno mandato la foto – conclude Benazzi - non sono riuscito a trattenere le lacrime. Ecco, io credo che una comunità che riesce a far sentire in questo modo la propria vicinanza agli operatori che sono in prima linea giorno e notte, che ci fa toccare così con mano la propria stima e gratitudine sia una grande, grandissima forza. Ce la faremo, con l’aiuto di tutti ce  la faremo a superare anche questa prova impegnativa dalla quale usciremo più forti, più uniti, più responsabili, più collaborativi. La vicinanza del territorio l’avevamo già sentita nei giorni scorsi, testimoniata, solo per citare un esempio, dalla tantissime telefonate di privati cittadini, imprenditori, associazioni, che chiedevano come potersi rendere utili. A tutti coloro che ci sono vicini dico grazie, siete importanti perché se si vuole andare in fretta si può andare da soli ma se si vuole andare lontano bisogna andare insieme. Grazie di cuore!».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: allarme arancione in Veneto, Zaia temporeggia sull'ordinanza

  • Covid, Zaia: «Treviso sta entrando nella terza fascia di emergenza»

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Nuovo Dpcm, Conte ha firmato: ecco che cosa cambia da lunedì

  • Pranzo tra amici si trasforma in un focolaio Covid: trovati quindici positivi

  • La fortuna bacia un trevigiano: vinti 300 mila euro al "Miliardario"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento