menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anche a Treviso parte la distribuzione dei buoni per generi alimentari di prima necessità

Gli esercizi commerciali interessati potranno aderire inviando al Comune una mail o una PEC. La spesa verrà pagata con buoni alimentari emessi dal Municipio

La Protezione Civile nazionale ha riconosciuto al Comune di Treviso la somma complessiva di 450 mila euro da destinare all’acquisto di buoni spesa utilizzabili per generi alimentari e di prima necessità negli esercizi commerciali e farmacie del territorio e destinati alle famiglie o beneficiari individuati dai Servizi Sociali del Comune di Treviso. La spesa verrà pagata con buoni alimentari emessi dall’Ente. Il Comune di Treviso sosterrà le spese per gli acquisti effettuati dai nuclei famigliari individuati dai Servizi Sociali ai quali saranno consegnati i titoli di acquisto tali da coprire il fabbisogno settimanale fissato a 70 euro per il nucleo composto da una sola persona, 120 euro per quelli composti da due persone, 150 euro per tre persone, 180 per quattro persone fino ai 200 per le famiglie da cinque o più persone.

Gli esercizi commerciali potranno manifestare il proprio interesse ad aderire al progetto di distribuzione di generi di prima necessità e prodotti alimentari inviando una mail all'indirizzo di posta elettronica protocollo@comune.treviso.it o una PEC all'indirizzo postacertificata@cert.treviso.it. Le attività aderenti dovranno riconoscere uno sconto del 10% sull'importo complessivo della spesa. L'elenco sarà pubblicato sul sito istituzionale del Comune di Treviso e sarà dato ampio risalto all'adesione tramite i canali istituzionali e social dell’Ente.

Gli acquisti con queste modalità saranno usufruibili dai cittadini beneficiari a partire da lunedì 6 aprile 2020 fino ad esaurimento risorse economiche. Inoltre, già da mercoledì pomeriggio sarà scaricabile dal sito web o compilabile direttamente online su www.comune.treviso.it il modello di autocertificazione per i cittadini beneficiari. Seguiranno, giovedì 2 aprile, tutte le informazioni sulle modalità di erogazione dei buoni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, l'imprenditore Amir Vettorello muore a 46 anni

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento