rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Attualità Centro / Piazza Santa Maria Maggiore

Lutto a Madona Granda, è mancato Emilio Petrin

Aveva 79 anni ed insieme ai fratelli aveva dato vita ad una delle più importanti industrie del Nordest nel campo dell'acciaio inossidabile. Mercoledì 7 dicembre, alle ore 9.45, l'ultimo saluto

Emilio Petrin è mancato nella giornata di domenica 4 dicembre all’età di 79 anni. Una notizia che, in queste ore, sta suscitando vasto cordoglio in città dove Emilio era molto conosciuto.

Il suo nome è infatti legato alla zona di Madona Granda dove Petrin ha trascorso l'infanzia insieme ai fratelli Gianni, Alfredo, Carlo, Paolo e Giovanna. Nel dopoguerra i fratelli hanno inizialmente portato avanti l’attività del padre Giuseppe, specializzato nella raccolta e nel recupero metalli. Negli anni '60 però, con grande spirito imprenditoriale, i Petrin si sono trasferiti a Villorba contribuendo con il primo insediamento produttivo alla nascita della zona industriale. Allargandosi nel campo dell’acciaio inossidabile, hanno creato un importante polo industriale per tutto il Nordest. In molti ricordano ancora oggi l'esposizione di aerei fronte strada alla Pontebbana a Villorba. Persona buona, disponibile, sempre sorridente solare e benvoluta da tutti, Emilio Petrin lascia la moglie Diana, il figlio Luca, il nipote Carlo Alberto, amici e parenti tutti. Il funerale sarà celebrato mercoledì 7 dicembre, alle ore 9.45, nella basilica di Santa Maria Maggiore a Treviso. Il corteo partirà dall'ospedale Ca' Foncello alle ore 9.30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto a Madona Granda, è mancato Emilio Petrin

TrevisoToday è in caricamento