Crocetta del Montello si prepara alla Fase 2: appello del sindaco ai cittadini

Protezione civile in prima linea nell'affrontare l'emergenza. Il ringraziamento del sindaco Marianella Tormena: «I cittadini hanno dimostrato una grande prova di unità»

In foto i volontari della Protezione civile di Crocetta del Montello al lavoro

L’amministrazione comunale di Crocetta del Montello si prepara ad affrontare la Fase 2 di gestione dell’emergenza Covid-19, in ottemperanza alle direttive governative.

«Crocetta del Montello e la sua cittadinanza – afferma il sindaco, Marianella Tormena – hanno dato prova di grande unità, garantendo numerosi servizi ai cittadini nonostante le restrizioni. Voglio rivolgere un sentito ringraziamento a tutti coloro che si sono adoperati per rendere possibile tutto ciò». Ad affrontare l’emergenza in prima linea è stata la Protezione civile, diventata punto di riferimento indispensabile. Grazie a loro sono state consegnate alla cittadinanza non solo le mascherine della regione Veneto, ma anche quelle acquistate dall’amministrazione comunale per ciascun abitante, con lo scopo di dotare tutti i cittadini degli strumenti di sicurezza idonei ad affrontare l’epidemia. Le attività commerciali di Crocetta del Montello hanno garantito un servizio di consegna della spesa a domicilio prezioso per la comunità. Inoltre, in collaborazione con le associazioni Auser, Anteas e Protezione civile, un gruppo di volontari ha consegnato beni di prima necessità e farmaci alle persone fragili e più anziane.

Protezione Civile_3-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’amministrazione ha pensato anche agli studenti con il progetto “Studi con me”, garantendo un servizio di ascolto e supporto rivolto a genitori e ragazzi per gestire il tempo dei compiti e dello svago e sostenere la motivazione allo studio. Inoltre, è rimasto attivo lo sportello lavoro per offrire ai cittadini orientamento, informazioni e consulenza. Dal punto di vista culturale il Museo Civico “La terra e l’Uomo” ha aperto un canale YouTube per promuovere la divulgazione storica e scientifica attraverso brevi video didattici, letture animate e tutorial. Per le future mamme e neomamme il servizio “Caffèlatte online” ha proposto incontri informativi per affrontare le novità e le piccole difficoltà della maternità. Inoltre, durante tutto il periodo di emergenza è rimasto operativo il servizio di ascolto e supporto telefonico rivolto alle donne. «Le tante iniziative messe in piedi nelle ultime settimane – commenta Marianella Tormena – sono testimonianza della vicinanza di questa amministrazione ai cittadini di Crocetta del Montello: non vi abbiamo lasciati soli. Grazie alla preziosa collaborazione di volontari e associazioni siamo riusciti a proteggere le fasce più deboli della comunità e spero che questa prova ci unisca ancora di più. Da parte nostra non mancherà l’impegno a restare al fianco dei cittadini anche nelle prossime settimane, offrendo loro il miglior servizio possibile». L’amministrazione comunale, ora, sta programmando la Fase 2 che vedrà la riapertura dei servizi, con l’obiettivo di essere da supporto alle tante realtà produttive del paese pronte a riaprire i battenti. «Per sostenere le iniziative dell’amministrazione – conclude Marianella Tormena, sindaco di Crocetta del Montello – abbiamo aperto uno specifico capitolo di bilancio per accogliere le donazioni di chi vuole supportare la nostra azione di gestione dell’emergenza. Attraverso lo sforzo comune di tutti, ripartiremo più forti di prima». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Zaia: «Treviso sta entrando nella terza fascia di emergenza»

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Nuovo Dpcm, Conte ha firmato: ecco che cosa cambia da lunedì

  • La fortuna bacia un trevigiano: vinti 300 mila euro al "Miliardario"

  • Pranzo tra amici si trasforma in un focolaio Covid: trovati quindici positivi

  • Questo è il periodo della zucca: 4 ricette tipiche buonissime

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento