Attualità

Grotte del Caglieron, installata la nuova passerella in legno

La Pro Loco di Fregona, che sta ancora raccogliendo fondi online per tutti i lavori necessari, conta di riaprire al pubblico verso la metà del mese di maggio

Sullo sfondo parte della nuova passerella

Nonostante le abbondanti piogge degli ultimi giorni, alle Grotte del Caglieron tutto procede secondo il cronoprogramma dei lavori necessari alla riapertura al pubblico. A seguito dei danni subiti dalla passerella in legno lo scorso mese di dicembre a causa del maltempo, la stessa è già stata sostituita e adesso le energie si concentreranno principalmente sulla messa in sicurezza sia della forra che di tutti i camminamenti esterni ancora a rischio di smottamento. Inoltre, la Pro Loco di Fregona ha già anche fatto posizionare dei cavi per la futura illuminazione dei camminamenti. In ogni caso, la stessa Pro Loco si è impegnata con denaro proprio a coprire con 50mila euro le spese di sistemazione della forra, mentre i lavori sui versanti franosi verranno effettuati con l'aiuto del Comune per ulteriori 100mila euro. Per aiutare le Grotte a riaprire, però, magari già per la metà del mese di maggio, fino al 9 rimarrà attiva su produzionidalbasso.it una raccolta fondi online (ora quasi a 60mila euro) con la quale ogni cittadino o turista potrà aiutare la Pro Loco in questo periodo di lavori reso difficile anche dal Covid.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grotte del Caglieron, installata la nuova passerella in legno

TrevisoToday è in caricamento