Attualità

Imoco Volley, un caso Covid nel gruppo squadra: «Pantere in isolamento»

Lunedì 16 agosto il primo allenamento della stagione aperto al pubblico è stato annullato per un caso di positività asintomatico. Giocatrici in isolamento, tra 48 ore nuovo giro di tamponi

La palestra in cui avrebbe dovuto tenersi il primo allenamento delle Pantere (Credit: Imoco Volley)

Doveva essere il giorno della grande festa di ritorno in campo con tanto di tifosi sugli spalti, ma il primo allenamento stagionale dell'Imoco Volley, previsto nel pomeriggio di lunedì 16 agosto, è stato annullato in quanto dai tamponi molecolari effettuati questa mattina è emerso un caso di positività al Covid, asintomatico, nel gruppo squadra composto da giocatrici e staff. Tutti avevano già ricevuto due dosi di vaccino ma, nonostante questo, un caso di positività è emerso lo stesso dai tamponi molecolari.

1 (6)-2-2

L'inizio dell'allenamento era previsto per le 16.30 nella palestra comunale di Rua di Feletto (inizialmente era stata scelta San Vendemiano). Tutte le giocatrici dovranno rimanere in isolamento nei loro appartamenti per le prossime 48 ore dopodiché tutto il gruppo squadra dovrà sottoporsi ad un nuovo giro di tamponi. Terminati i nuovi accertamenti, se non ci saranno nuovi positivi, nei prossimi giorni verrà comunicato il nuovo calendario della preparazione atletica in vista della prossima stagione. Nonostante l'intoppo del tampone positivo, le Pantere hanno potuto ugualmente svolgere la sessione odierna con il preparatore fisico Marco Da Lozzo che in un battibaleno ha organizzato un allenamento online collegando le giocatrici via Zoom dalle loro abitazioni. Un'ora di intensa attività a distanza ma insieme davanti allo schermo, per iniziare la nuova stagione in attesa di rimodulare il calendario della preparazione dopo gli ulteriori accertamenti in programma nei prossimi giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imoco Volley, un caso Covid nel gruppo squadra: «Pantere in isolamento»

TrevisoToday è in caricamento