rotate-mobile
Giovedì, 25 Aprile 2024
Attualità Santa Bona

Natale all'ISRAA: gli anziani scrivono i loro desideri al Presidente Mattarella

Le residenti del Rosa Zalivani hanno raccontato l’attività di canto che svolgono, così come la loro storia e come lo accoglierebbero con una fetta di tiramisù

In questo periodo i bambini affidano il loro desideri a delle letterine inviate a Babbo Natale, con l’ardente speranza che il 25 dicembre gli stessi si trasformino in una piacevole realtà da trovare e scartare sotto l’albero di natale. Anche in ISRAA le residenti della Struttura Rosa Zalivani hanno deciso di affidare, attraverso una lettera, i loro desideri, ma il destinatario di questa missiva è il Capo dello Stato Sergio Mattarella. In questa lettera le residenti hanno raccontato l’attività di canto che viene svolta in Struttura, la loro storia, ma anche di come verrebbe accolto da loro, con tanto di fetta di tiramisù. Il loro desiderio è che il Capo dello Stato potesse fare loro visita a Treviso, ma essendo coscienti dei suoi tanti impegni, si accontenterebbero anche di una semplice videochiamata per poter esprimere direttamente la loro ammirazione nei suoi  confronti. ISRAA ha pensato di divulgare questa lettera alla stampa, al fine di sostenere il desiderio di queste residenti nella speranza che possa trasformarsi, come per i più piccoli, in una bellissima realtà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natale all'ISRAA: gli anziani scrivono i loro desideri al Presidente Mattarella

TrevisoToday è in caricamento