Nonno Andrea riapre a sei giorni dall'incendio, Luca Zaia: «Che dire...fenomenali!»

I titolari Paolo e Luca Manzan e Sonia Salvadori, insieme a collaboratori e amici, si sono rimboccati le maniche e hanno subito riaperto il loro emporio in vista del Natale

Luca Zaia con i titolari di Nonno Andrea

«Una settimana fa Nonno Andrea, azienda agricola biologica di Villorba, subiva un devastante incendio che rischiava di paralizzarne l'attività a un mese dal Natale. Oggi i titolari Paolo e Luca Manzan e Sonia Salvadori hanno riaperto, dopo soli 6 giorni. Che dire...fenomenali! Perfetta sintesi del dna dei veneti, che non piangono, non si lamentano, ma si rimboccano le maniche e tornano a lavorare. Siete grandi! Venite tutti da Nonno Andrea o ordinate online, aiutiamo una nostra bella azienda a risollevarsi!». Queste le parole del Governatore del Veneto, Luca Zaia, a margine della visita a sorpresa di venerdì sera al "nuovo" spaccio aziendale di Nonno Andrea, riaperto a tempo di record grazie all'aiuto di collaboratori e amici. Mezz’ora nella quale il Governatore ha espressamente voluto vedere con i suoi occhi la riapertura dello spaccio, ciò che è rimasto del punto vendita, informandosi sulla loro realtà agricola e visitando la cucina “Farm Made” affermando: «Avete tutto il mio sostegno per ciò che siete riusciti a fare in quattro giorni dopo quello che vi è capitato».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion con mucche e tori si rovescia, caos sulla bretella

  • Adriano Panatta sposa a 70 anni l'avvocato trevigiano Anna Bonamigo

  • Covid-19, in quarantena una classe del Leonardo da Vinci e una della materna di Cimadolmo

  • Truccavano gli esami di guida, autoscuola trevigiana nella bufera

  • Eletto "il Babbo più Bello d'Italia 2020", premiato anche un papà trevigiano

  • Omicidio di Willy, l'autore del post razzista è uno studente trevigiano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento