rotate-mobile
Venerdì, 23 Febbraio 2024
Attualità San Pelaio / Via Antonio Gramsci

Parco delle farfalle: 130 alberi per il nuovo polmone verde di San Pelaio

Lunedì 15 novembre il taglio del nastro dell'area verde realizzata da Alì Supermercati. Un nuovo spazio per il relax dei residenti con 15 specie di alberi autoctone e una superficie di oltre 7.300 metri quadrati

È stato inaugurato lunedì mattina, 15 novembre, il nuovo parco pubblico nell’area di Via Gramsci a San Pelaio. Grazie alla sinergia tra il pubblico e il privato, l’opera è stata realizzata da Alì Supermercati, azienda veneta della grande distribuzione organizzata in compensazione ambientale richiesta nel procedimento VIA per il supermercato nell’area “ex Marazzato”. L’area di Via Gramsci ha una superficie di oltre 7.300 metri quadrati. Per la realizzazione del nuovo “Parco delle Farfalle” sono stati messi a dimora di 130 alberi di 15 specie autoctone e realizzati un camminamento e un corridoio esterno al parco per facilitare l’accesso in sicurezza alle famiglie. Tra le nuove specie piantumate ci sono alberi di: acero di fuoco, carpino bianco, nocciolo turco, frassino, pioppo bianco, leccio, farnia, pero, pioppo nero, platano occidentale, lauceraso, crespino e viburno.

parcofarfalle2-2

I commenti

«Ringraziamo Alì Supermercati per la sensibilità dimostrata per questa collaborazione che darà vita ad un nuovo spazio verde in città - l’assessore alle Politiche ambientali del Comune di Treviso, Alessandro Manera - Abbiamo scelto il nome Parco delle Farfalle sia per la forma dell’area verde realizzata che ricorda le ali di una farfalla, sia per le essenze scelte per la messa a dimora, in grado di attirare insetti impollinatori, a conferma della sensibilità verso il tema della tutela dell’ambiente e dell’eco-sistema». «Come settore Lavori pubblici abbiamo partecipato attivamente alla realizzazione del progetto attraverso la ricostruzione del marciapiede all’ingresso fronte via Licausi, la fornitura dell’illuminazione e la realizzazione della fontana con l’annessa piattaforma - le parole dell’assessore ai Lavori pubblici Sandro Zampese - Grazie a questa sinergia fra pubblico e privato si aggiunge un altro importante spazio verde che porterà beneficio all’intero quartiere di San Pelaio». Il vicepresidente di Alì Gianni Canella, conclude: «La tutela dell’ambiente è per noi un valore fondamentale, da anni infatti promuoviamo iniziative green con lo scopo di migliorare la vita delle future generazioni. Siamo felici della sinergia nata con l'amministrazione comunale che ha portato alla realizzazione di questo Parco delle Farfalle, uno spazio verde per tutta la cittadinanza. Il nostro impegno nel territorio continua, ad oggi abbiamo messo a dimora nella nostra regione oltre 50mila alberi, che danno nuovo ossigeno alle nostre città. Le azioni di sostenibilità ambientale che perseguiamo interessano anche i nostri punti vendita, ci impegniamo a costruire negozi che abbiano il minor impatto ambientale possibile grazie all’utilizzo di tecnologie innovative».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco delle farfalle: 130 alberi per il nuovo polmone verde di San Pelaio

TrevisoToday è in caricamento