San Gabriel sarà la birra ufficiale del Giro d'Italia 2020

Mercoledì 30 settembre la presentazione nel birrificio di Levada a Ponte di Piave. Per la prima volta un birrificio artigianale trevigiano sarà lo sponsor ufficiale del Giro

Gabriele Tonon con il sindaco Paola Roma

Traguardo storico per la birra artigianale trevigiana: San Gabriel sarà la birra ufficiale del Giro d'Italia 2020. E' la prima volta nella storia che Rcs sceglie un birrificio artigianale come partner della corsa ciclistica più importante d'Italia.

Una notizia straordinaria per il birrificio situato nel Borgo della birra a Levada di Ponte di Piave. E' qui che mercoledì 30 settembre, negli spazi della torrefazione Piave Caffè dove trova posto un'area espositiva dedicata a Renzo Tonon con bici da corsa storiche ed antichi cimeli, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del progetto. Gabriele Tonon, ex ciclista e titolare del birrficio di Levada ha esordito con queste parole: «Devo ancora rendermene conto ma è una notizia davvero incredibile. Abbiamo firmato il contratto solo quindici giorni fa ma in due settimane siamo già riusciti a preparare gran parte del materiale necessario per essere presenti fisicamente alle varie tappe del Giro. Non me lo sarei mai immaginato quando abbiamo aperto 23 anni fa. All'epoca la birra artigianale non esisteva praticamente in Italia. La nostra azienda sostiene e promuove da sempre iniziative sportive. Siamo sponsor di squadre ciclistiche giovanili, amatoriali e di rugby, oltre a creare eventi dedicati allo sport. Questa partecipazione in tutte le tappe del giro aumenterà indubbiamente la nostra visibilità in tutta Italia». Da anni vicino al ciclismo attraverso eventi come "Campioni a tutta birra", San Gabriel ha ospitato in passato molti campioni delle due ruote come Francesco Moser, Alessandro Ballan e Claudio Chiappucci.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fondamentale nel progetto l'incontro con Manuel Ferretto, sales account manager di Rcs il gruppo che ogni anno organizza il Giro d'Italia. Conquistato dal progetto San Gabriel, Ferretto ha avuto un ruolo chiave nella realizzazione della collaborazione che vedrà il birrficio di Levada fare da sponsor anche al "Giro E", una competizione ciclistica sempre legata al Giro d'Italia dove si correrà con bici elettriche e il vincitore sarà chi avrà saputo consumare meno energia rispetto agli avversari. Una corsa tutta green in cui San Gabriel porterà le sue magnum di birra addirittura in ogni podio della competizione. Per il Giro d'Italia vero e proprio, invece, San Gabriel ha prodotto una nuova birra speciale chiamata "Sport", una bevanda a bassa gradazione alcolica, ideale per essere consumata anche dopo una prestazione sportiva. Verrà distribuita con il logo del Giro D’Italia. A presentarla, mercoledì mattina, è stato il mastro birraio Tullio Zangandro che ha spiegato ai presenti: «Si tratta di una birra con solo il 3% di alcol, molto leggera ma ricca di polifenoli. Non una birra di nicchia o una bevanda per stordirsi ma una birra speciale proprio per assaporarne tutte le sue qualità». Alla conferenza di mercoledì mattina sono intervenuti, tra gli altri, anche il sindaco di Ponte di Piave, Paola Roma, che ha sottolineato come «San Gabriel stia diventando un marchio in grado di unire sempre più il territorio non solo a livello locale ma anche nazionale». Brevi interventi, infine, anche per Nicola Zanon, direttore di Confapi Treviso che ha elogiato la scelta del Giro di «prediligere un produttore locale invece di un grande marchio come main sponsor della corsa» e dell'ex ciclista Mario Beccia, vincitore di 4 tappe al Giro d'Italia che ha concluso dicendo: «Il Veneto è da sempre un punto di riferimento per il Giro d'Italia e questa nuova collaborazione non fa altro che confermarlo».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vedelago, travolta e uccisa da un'auto di fronte al marito

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • L'auto si schianta fuori strada: morto un 22enne, due feriti gravi

  • I 6 piatti trevigiani che non possono mancare sulle tavole d'autunno

  • Auto sbanda e si ribalta, conducente in ospedale: è gravissima

  • Mascherina indossata per troppo tempo, studente si sente male

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento