menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'asilo di Visnadello (Foto tratta dal sito della parrocchia di Visnadello)

L'asilo di Visnadello (Foto tratta dal sito della parrocchia di Visnadello)

Visnadello: scuola materna a rischio chiusura, scoppia la lite tra i parroci

Polemica accesa sugli asili parrocchiali tra Visnadello e le comunità di Spresiano e Lovadina, accusate di aver denigrato, durante le omelie della domenica, la scuola in difficoltà

SPRESIANO Polemica tanto insolita quanto accesa quella che in queste ore sta tenendo banco nel comune di Spresiano con protagonista la frazione di Visnadello. Una vicenda che in pochi giorni ha coinvolto gli asili parrocchiali del comune e i sacerdoti che li amministrano.

Come raccontato da "La Tribuna di Treviso", negli ultimi mesi la scuola materna di Visnadello avrebbe iniziato a soffrire un importante calo delle iscrizioni, unito a un aumento del debito che ha finito per mettere in serio pericolo il futuro della scuola paritaria. Fino a questo punto non ci sarebbe nulla di strano, ma la vera polemica si è accesa dopo che i comitati e la comunità di Visnadello hanno scritto una lettera d'accuse contro le parrocchie confinanti di Lovadina e Spresiano colpevoli, a loro dire, di aver usato le omelie delle messe domenicali per infangare il nome della scuola materna in difficoltà, riportando dati e informazioni non veritiere. Ad esempio, in uno degli ultimi numeri del giornalino parrocchiale di Lovadina, era stato scritto che il debito della materna di Visnadello era salito a 25 mila euro, quando in realtà sarebbe di poco inferiore ai tremila euro, stando a quanto riportano gli accusati. Polemiche e illazioni che hanno spinto la parrocchia di Visnadello ad abbandonare nei giorni scorsi l'associazione Scuole Riunite che coordina, anche a livello finanziario, alcuni ambiti dei tre asili trevigiani, sollevando in questo modo nuove e accese reazioni nella comunità di Spresiano. Quello che Visnadello chiede alle due parrocchie confinanti è un po' di rispetto in più per una scuola che sta passando un periodo di difficoltà e, proprio per questo, meriterebbe un maggiore sostegno collettivo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento