Lo Studio Perazza, grazie al Calendario 2020, fa vincere all'Imoco il 4° titolo stagionale

Riccardo Perazza, direttore artistico del calendario: «È motivo di grande orgoglio aver ricevuto questo premio, che assume un valore speciale in questo 2020»

Perazza e Wolosz con il premio Mediastar

Vincenti in campo e fuori. Dopo la Supercoppa, la Coppa Italia e il Mondiale per Club, l’Imoco Conegliano vince anche un trofeo fuori dai taraflex: il premio Mediastar per il Calendario 2020 realizzato dallo Studio Perazza di Roncade con la collaborazione del Consorzio Tutela del Prosecco DOC. Mediastar è un concorso nazionale che premia i principali campi della comunicazione: video, stampa, corporate identity e digital. Progetti da tutta Italia partecipano per aggiudicarsi il Premio Stella, e una delle Special Star è stata assegnata a Perazza per il calendario delle Pantere.

«È motivo di grande orgoglio aver ricevuto questo premio, che assume un valore speciale in questo 2020 – ha detto il titolare dello Studio Perazza, Riccardo Perazza, direttore artistico del calendario – Un premio che abbiamo deciso di condividere con le nostre Pantere dell’Imoco Conegliano, che ci hanno permesso di realizzare un prodotto di altissima qualità, ben oltre quello che potrebbe sembrare un semplice calendario visto che ci ha permesso di aiutare l’Istituto Oncologico Veneto. Sull’onda di questo successo stiamo lavorando alla realizzazione del calendario 2021 che speriamo possa affascinare anche i tanti tifosi delle Pantere».

Riccardo Perazza ha consegnato nei giorni scorsi nelle mani del capitano di Imoco Volley Conegliano, Asia Wolosz, il prestigioso riconoscimento: «Grazie a Riccardo e allo staff di Studio Perazza possiamo alzare al cielo anche quello che possiamo definire il quarto trofeo del 2020 dopo quelli conquistati sul campo – il commento di Wolosz – E siamo già cariche per preparare l’edizione 2021: quindi state pronti perché tra poco avrete importanti novità».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Zaia: «Zona arancione in Veneto durerà un paio di settimane»

  • Lascia un messaggio al bar: «Grazie, ho vinto quasi due milioni di euro»

  • Telepass: «Due anni di canone gratuito per i residenti nella Marca»

  • Corre in strada nuda e insanguinata: i residenti chiamano la Polizia

  • Dimagrire velocemente: che cos'è la dieta del riso

  • Gennaio 1985 la nevicata del secolo: il grande freddo a Treviso

Torna su
TrevisoToday è in caricamento