Superenalotto, doppia vincita nel weekend in provincia di Treviso

Centrati due 5 da oltre 18mila euro a Ponte di Piave e Valdobbiadene nell'estrazione di sabato 1 agosto. Martedì 4 agosto saranno messi in palio 21,6 milioni di euro

SuperEnalotto protagonista in provincia di Treviso. Nel concorso di sabato 1 agosto 2020 sono stati centrati due 5 da 18.469,61 euro ciascuno. Una vincita è stata realizzata a Ponte di Piave presso la rivendita di piazza Garibaldi 25.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'altro 5 è stato centrato a Valdobbiadene, alla tabaccheria di via Erizzo 87. Il Jackpot, intanto, continua a salire e per il concorso di martedì mette in palio 21,6 milioni di euro. L'ultima sestina vincente è stata centrata il 7 luglio scorso, con i 59,4 milioni di euro finiti a Sassari, mentre in Veneto, riferisce Agipronews, il "6" manca dall'agosto 2017, con 78 milioni vinti a Caorle.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale nella notte, muore allenatore del Ponzano amatori

  • Mister Italia 2020, un 27enne di Mogliano vince la fascia di Mister Fitness

  • Rimorchio si rovescia in strada, persi quasi 40 quintali di uva

  • Oliviero Toscani: «Chi vota Zaia forse è ubriaco, anche i veneti diventeranno civili»

  • Tragedia di Merlengo, il 26enne aveva bevuto: indagato per omicidio stradale

  • Distributore di bevande trovato morto nel suo camion

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento