menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il cantiere di via Padova

Il cantiere di via Padova

Treviso: al via i lavori per la fognatura in via Padova, via Carriera e via Zelotti

La rete fognaria sarà predisposta per essere successivamente collegata al depuratore di Via Pavese nell’ambito del progetto di allacciamento zona Ghirada

Sono partiti oggi, martedì 16 marzo, i lavori per la posa della fognatura nera in via Padova, via Carriera e via Zelotti a Treviso. Si tratta di un’area attualmente priva del servizio. Il cantiere segue quello partito a fine gennaio in questa zona per la ristrutturazione dell’acquedotto, scelta operativa determinata dalla volontà dell’azienda di ottimizzare le tempistiche e limitare i disagi agli utenti delle arterie interessate. La rete fognaria sarà predisposta per essere successivamente collegata al depuratore di Via Pavese nell’ambito del progetto di allacciamento zona Ghirada. I metri di fognatura che verranno realizzati sono 300 funzionali ad allacciare al servizio circa 100 residenti (40 famiglie). Il costo dell’intervento è di quasi 40 mila euro.

«Il lavoro è stato pensato in stretta sinergia con l’amministrazione comunale ed è propedeutico a un altro importante progetto di Ats per il quartiere, ossia l’allacciamento della zona al depuratore comunale -spiega l’amministratore delegato di Ats, Pierpaolo Florian- Questo intervento aggiunge un altro tassello all’allargamento della rete fognaria in città. Negli ultimi anni si è passati dal 33% di cittadini allacciati al 42% e si sono posati circa 8 km di condotte fognarie. Obiettivo dell’amministrazione comunale e di Ats è di sfiorare il 60% di cittadini allacciati entro il 2023».

Tale cantiere si aggiunge a quello in corso per i lavori di realizzazione della rete fognaria per le acque nere lungo la Strada Noalese che servirà il quartiere di San Giuseppe, a quello a Santa Maria Rovere e quello in laterale di via delle Verine, sempre in collaborazione con l’amministrazione comunale. Per quanto riguarda i lavori di acquedotto, che si concluderanno in settimana, hanno riguardato la sostituzione delle vecchie condotte con una nuova rete per più di 200 metri complessivi lungo via Padova e via Carriera e per circa 120 metri lungo via Zelotti. È stata installata anche una nuova condotta per circa 85 metri lungo via Vendramin, necessaria per collegare con un anello le altre tre vie. Sono stati previsti i rifacimenti dei nodi idraulici nonché di tutti gli allacciamenti prospicenti il tratto di strada interessata dai lavori, oltre all’installazione dei pozzetti utenza per l’alloggiamento dei contatori al limite delle proprietà private. Interventi necessari per ridurre le perdite di rete. Il costo complessivo dell’intervento per la rete di acquedotto è di circa 60 mila euro.

foto cantiere via padova 3-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Attualità

Veneto in zona arancione: cosa si può fare da martedì 6 aprile

Attualità

Covid, l'imprenditore Amir Vettorello muore a 46 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento