rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Attualità Centro / Piazza dei Signori

«Bollette e affitto troppo caro»: chiude la proseccheria "ai Soffioni"

Il 30 marzo il locale servirà per l’ultima volta i suoi calici. L'annuncio con una nota del patron Paolo Lai: «Abbiamo deciso di chiudere un progetto che per anni abbiamo portato avanti per la valorizzazione del territorio attraverso il prosecco»

«Dopo diversi anni di gestione del locale ho deciso, visto il costo dell’affitto, i rincari delle utenze e i costi di gestione di cui tutti sappiamo dal 2022, di chiudere un progetto che per anni abbiamo portato avanti per la valorizzazione del territorio attraverso il prodotto che più identifica il Veneto e Treviso: Il Prosecco» così ha annunciato Paolo Lai. L’ormai storico locale di Piazza dei Signori terminerà l’attività il 30 marzo, sospendendo così momentaneamente il sogno dell’imprenditore trevigiano di stabilire a Treviso una Casa del Prosecco, punto di riferimento per chi vuole incontrare le bollicine italiane più amate nel mondo. Un progetto in cui crede ancora e che non è escluso che verrà ripreso in futuro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Bollette e affitto troppo caro»: chiude la proseccheria "ai Soffioni"

TrevisoToday è in caricamento