Ladri rubano strumenti musicali in pediatria, benefattore li ricompra

Nei giorni scorsi ad essere derubata è stata l'associazione "La musica di Angela", realtà trevigiana del volontariato che dal 2014 ha introdotto la musicoterapia nel reparto riservato ai bimbi

L'oasi pediatrica del Ca' Foncello

Dopo lo sconcerto e l'indignazione, il gesto di generosità e di grande affetto, nei confronti dei bimbi della pediatria di Treviso, di un ignoto imprenditore che nel pomeriggio di oggi, lunedì, ha consegnato personalmente presso la segreteria del reparto del nosocomio trevigiano vari strumenti musicali per un valore di alcune centinaia di euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' stato riparato con questo bell'esempio di umanità un furto odioso, quello degli strumenti musicali (maracas, tastiere, tamburelli, uno xilofono ecc.) che ignoti hanno messo a segno ai danni dell'associazione "La musica di Angela" (realtà attiva dal 2014) che li utilizzava per la musicoterapia nel reparto del Ca' Foncello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale nella notte, muore allenatore del Ponzano amatori

  • Adriano Panatta sposa a 70 anni l'avvocato trevigiano Anna Bonamigo

  • Elezioni in Veneto: guida al voto per Referendum, Regionali e Amministrative

  • Omicidio di Willy, l'autore del post razzista è uno studente trevigiano

  • Un caso di Covid-19 all'asilo, in quarantena tre classi e una maestra

  • Truccavano gli esami di guida, autoscuola trevigiana nella bufera

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento