rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Attualità Mogliano Veneto / Via Ragusa

Addio a Ugo Bugin, primo sindaco comunista a Mogliano Veneto

Aveva 72 anni, fatale un malore improvviso. A trovarlo senza vita la moglie Maria Grazia, sindaco dal '77 all'85 lascia una figlia e due fratelli. I funerali saranno celebrati con rito civile

Mercoledì 11 gennaio è mancato improvvisamente all'affetto dei suoi cari Ugo Bugin, primo sindaco comunista di Mogliano Veneto, alla guida di una giunta di sinistra in coalizione con il Psi e in carica per due mandati, dal 1977 al 1985.

Come riportato da "La Tribuna di Treviso", Bugin è stato trovato privo di vita dalla moglie Maria Grazia. Aveva 72 anni, ad ucciderlo un malore improvviso mentre si trovava nella sua abitazione in Via Ragusa. Punto di riferimento per la politica locale, durante la sua amministrazione ha sempre rifiutato una trasformazione urbanistica che avrebbe snaturato l’identità di Mogliano. Molti i progetti realizzati: dallo stadio in via Ronzinella, allo sviluppo della zona industriale Ovest e della zona industriale a Bonisiolo, al sottopasso in via Menotti per evitare lo sbarramento del passaggio a livello di via Roma con il quotidiano intasamento d’auto sul Terraglio. Il suo amore per Mogliano è testimoniato anche dalla sua rinuncia alla candidatura al Parlamento nazionale e dall'opposizione all’annessione di Mogliano alla provincia di  Venezia. In anni recenti aveva appoggiato l'ex sindaco Carola Arena.  Bugin lascia, oltre alla moglie Maria Grazia, la figlia Gaia di 33 anni e i fratelli Sandro e Vito. Per sua volontà i funerali saranno celebrati con rito civile e non religioso

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Ugo Bugin, primo sindaco comunista a Mogliano Veneto

TrevisoToday è in caricamento