menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maltempo nel week end, allerta a Vittorio Veneto: «Limitate gli spostamenti»

Dalle ore 9 di sabato 27 ottobre alle 14 di lunedì 29 ottobre è segnalato l’allarme roso per rischio geologico e idraulico della rete secondaria ed il preallarme arancione per la rete idraulica principale

Il Sindaco di Vittorio Veneto, Roberto Tonon, informa che il Centro Funzionale Decentrato della Regione Veneto ha diramato alcuni avvisi in merito alle condizioni atmosferiche avverse ed emesso prescrizioni di Protezione Civile. Nel territorio Comunale di Vittorio Veneto (Veneto H) da sabato 27 ottobre alle ore 9 a lunedì 29 ottobre alle ore 14 è segnalato l’ALLARME (ROSSO) per rischio geologico e idraulico della rete secondaria ed il PRE ALLARME (ARANCIONE) per la Rete idraulica Principale. Sono previste precipitazioni piovose/temporalesche molto intense.

Il Sindaco invita la cittadinanza a porre particolare attenzione all’evoluzione delle condizioni metereologiche a limitare gli spostamenti all’effettiva necessità e ad assumere tutte le dovute precauzioni connesse all’allarme indicato, in particolare in prossimità delle zone a rischio geologico e idraulico.

FORTE TIMORE ANCHE A BELLUNO Allerta rossa per la rete idraulica secondaria e per l'aspetto geologico e arancione per la rete idraulica principale: queste le criticità annunciate da Regione Veneto e Arpav per le giornate da sabato a lunedì, a causa delle precipitazioni annunciate per le prossime ore. Il Sindaco di Belluno, Jacopo Massaro, lancia così l'appello ai cittadini: «In questi giorni, è necessario non recarsi o sostare in scantinati e garage sotterranei, così come non è consigliabile avvicinarsi ai corsi d'acqua sia principali che secondari. La situazione di allerta segnalata è molto elevata e bisogna comportarsi con prudenza, per evitare danni e tragedie». «Ho già preallertato la Protezione Civile comunale, gli uffici e tutti i componenti del Centro Operativo Comunale – COC di protezione civile. - anticipa Massaro – Domani mattina monitoreremo la situazione e valuteremo la possibile apertura del COC».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Benetton apre a Firenze un nuovo negozio eco-friendly

  • Cronaca

    Camion finisce fuori strada, perso il carico di terra

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento