Attualità

Lavori lungo il corso del Meschio, ecco cosa prevede il progetto

Il piano è stato illustrato nel corso di un summit tra Regione, Comune di Vittorio Veneto, Genio Civile, Associazione Pescatori Sportivi del Meschio e Legambiente

Il fiume Meschio

Il progetto relativo agli «Interventi di consolidamento e impermeabilizzazione arginale, sistemazione difese spondali e manufatti Fiume Meschio» approvato ed appaltato dalla Regione Veneto  è entrato nella sua fase attuativa con la nomina della direzione lavori intervenuta lo scorso 10 dicembre. Il complesso dei lavori è stato presentato in questi giorni dal Genio Civile Regionale di Treviso nel corso di una videoconferenza alla quale hanno partecipato tutti gli enti coinvolti nella tutela del corso d’acqua.

Per la Regione è intervenuto l’Assessore all’Ambiente e alla Protezione Civile Gianpaolo Bottacin che ha sottolineato trattarsi di «un intervento importante di manutenzione straordinaria, in cui investiamo un milione di Euro con l'obiettivo primario di garantire la sicurezza del territorio e delle persone». Il Comune di Vittorio Veneto è stato rappresentato dall’Assessore all’Ambiente ed Ecologia Bruno Fasan. Invitati anche i responsabili dell’Associazione Pescatori Sportivi del Meschio e di Lega Ambiente, con il presidente regionale Luigi Lazzaro.

«Lo scopo della riunione -spiega Fasan- è stato quello di far comprendere a tutte le parti interessate che il progetto, ha sì innegabili implicazioni di carattere ambientale che possono passare, per esempio, anche attraverso la tutela della Lampreda Padana o di altre specie ittiche, ma punta prima di tutto alla messa in sicurezza idraulica del fiume e delle sue sponde, pregiudicate in alcuni punti dagli eventi atmosferici dell’ottobre-novembre 2018. Su questo l’assessore Bottacin è stato categorico». I fondi infatti provengono dalla Protezione Civile e quindi, in via prevalente, saranno destinati alla pulizia dell’alveo e al consolidamento delle sponde. L’attenzione alle problematiche ambientali verrà comunque assicurata. Il progetto esecutivo è stato approvato il 5 agosto scorso dal Genio Civile di Treviso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori lungo il corso del Meschio, ecco cosa prevede il progetto

TrevisoToday è in caricamento