rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca

Alcol venduto a minorenni, multato un altro bar di Jesolo

A Jesolo il bar ora rischia la chiusura fino tre mesi. Pochi giorni fa analogo intervento: i controlli della polizia locale proseguono. Tra i clienti, da Venezia, Treviso e Vicenza, tre diciassettenni e due minori ancora più giovani

Ha venduto alcolici a ragazzi e ragazze giovani, un bar a Jesolo rischia la chiusura fino a tre mesi. Nei giorni scorsi, nel contesto di un nuovo servizio mirato, gli agenti del Comando di polizia locale di Jesolo hanno multato un altro locale del lido (zona pineta), dopo quello della settimana scorsa, denunciando il titolare e un dipendente.

Gli operatori impegnati nell’intervento hanno rilevato che tra i clienti c'erano anche cinque giovanissimi a cui erano state servite bevande alcoliche. Dagli accertamenti è emerso che il gruppo era composto da tre ragazze di 17 anni, un ragazzo di 16 anni e un altro di 15, tutti residenti tra le province di Venezia, Treviso e Vicenza. Con loro anche un diciottenne. Gli operatori hanno applicato la sanzione per l’illecito amministrativo nei confronti del commerciante pari a 333 euro per la somministrazione di alcolici a ciascuna delle tre 17enni. Per quanto riguarda invece la somministrazione ai due giovanissimi, di 16 e 15 anni, gli agenti hanno proceduto con la denuncia penale del titolare e del dipendente. Tutti i minori sono stati affidati ai genitori. In caso di nuova violazione da parte del locale è prevista la chiusura del locale fino a tre mesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alcol venduto a minorenni, multato un altro bar di Jesolo

TrevisoToday è in caricamento