menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aveva distrutto e occultato documenti contabili aziendali: arrestato un 71enne

L'uomo, già denunciato dalla guardia di finanza tra il 2003 e il 2012 per il medesimo reato, si trova ora presso il carcere di Santa Bona a Treviso

MONASTIER In esecuzione all'ordinanza del Questore di Treviso, con la quale era stato disposto l'incremento della ricerca dei destinatari dei provvedimenti restrittivi della libertà personale, nel pomeriggio di venerdì alcuni agenti della Squadra Mobile di Treviso hanno rintracciato a Monastier, e poi tratto in arresto, il 71enne D.M. L'uomo era stato infatti oggetto di un provvedimento di revoca del decreto di sospensione di ordine di esecuzione per la carcerazione e ripristino dell'ordine medesimo emesso nel 2015 dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Venezia, il quale aveva disposto la carcerazione e l'espiazione della pena di un anno per l'occultamento la distruzione di documenti contabili. Lo stesso poi, amministratore unico e persino rappresentante legale di diverse aziende del veneziano, era già stato denunciato più volte dalla guardia di finanza, dal 2003 al 2012, per il medesimo reato. Così, al temine dell'attività d'indagine, l'uomo è stato condotto presso il carcere di Santa Bona a Treviso dove ora si trova a disposizione dell'Autorità giudiziaria procedente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Tangenziale di Treviso: in arrivo due nuovi Targa System

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Attualità

Covid alle superiori: «Metà dei contagi non è avvenuta a scuola»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento