menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torna a colpire la banda dei bancomat: doppio colpo nella Marca

Nella notte sei assalti in tutta la Regione: esplosioni a Resana (bottino di 35mila euro) e a Maserada dove però i malviventi sono stati costretti a fuggire da una guardia giurata. Indagano i carabinieri

RESANA Doppio colpo della banda dei bancomat che nella notte tra venerdì e sabato è tornata a colpire: sarebbero in tutto sei le azioni messe a segno in tutta la regione tra cui due nella Marca. A Maserada, poco dopo le 2.50, i malviventi con una carica esplosiva hanno cercato di far saltare in aria in bancomat dell'Antonveneta di via Caccianiga: il provvidenziale arrivo di un vigilante ha mandato in fumo il colpo. E' invece riuscito il secondo blitz, questa volta a Resana, presso la filiale del Credito Cooperativo Trevigiano. Erano le 5 del mattino quando i residenti della zona sono stati risvegliati da un boato, l'esplosione di una carica (la così detta "marmotta") che ha divelto il dispositivo. I malviventi sono riusciti a prendere la cassetta che conteneva il denaro: all'interno c'eranooltre 35mila euro. Su entrambi i fatti indagano i carabinieri di Treviso e Castelfranco. I banditi hanno agito utilizzando per le due incursioni una station wagon di grossa cilindrata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento