menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alcune barche sul Sile

Alcune barche sul Sile

Barche "bolidi" sul Sile: in tre mesi fermate ben 40 imbarcazioni

Le pattuglie dell'Ente Parco Sile, tra i mesi di luglio e settembre, hanno scoperto diverse infrazioni ai limiti di velocità di navigazione sul fiume

RONCADE - Sfrecciavano sul fiume Sile come fossero in gara, ma in realtà si trovavano all'interno del "Parco naturale del fiume Sile" dove la velocità di navigazione prevista era bel al di sotto di quella loro contestata.

Si tratta di quaranta imbarcazioni che, tra i mesi di luglio e settembre, sono state bloccate dalle pattuglie dell'Ente Parco all'interno dei Comuni di Casier, Roncade e Casale sul Sile. Ciò che è stato contestato ai "piloti" delle barche incriminate è stata la velocità troppo alta tenuta soprattutto nei pressi degli argini del fiume che addirittura nei pressi di Bagaggiolo di Roncade sono ormai distrutti a causa delle forti onde provocate dal passaggio dei natanti. Inoltre, le folli velocità raggiunte da certi "bolidi" tendono anche a spaventare la fauna locale oltre che provocare danni alla flora del Parco.

Come riporta "il Gazzettino", il problema che l'Ente Parco però pone all'attenzione dei sindaci dei comuni interessati dai patiti della velocità è che non possono ancora essere comminate sanzioni, potendo solamente chiedere per i controlli la documentazione personale e dell'imbarcazione per poi al massimo ammonire sui limiti di velocità eventualmente trasgrediti. L'idea per l'estate 2015 è quindi quella di dotare le pattuglie sul Sile di maggior potere, permettendo magari loro di fermare le barche sospette ed eventualmente passare la segnalazione alle polizie locali per le eventuali sanzioni. L'ottica infatti è quella di proteggere ancora di più il Parco Sile, ormai diventato una vera pista per le corse sull'acqua da parte di fanatici appassionati della velocità, anche con piccoli barcavelox installabili sulle sponde del fiume.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Covid, lezioni all'aperto per la scuola media di Silea

  • Attualità

    «Perchè non è stata vaccinata anche mia moglie?»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento