Benessere e relax: il Relais Monaco ha inaugurato la sua nuova Country Spa

Si tratta di un'area wellness da 700 metri quadrati pensata e realizzata da Sainte Claire, una delle aziende di spicco nel panorama italiano. Mercoledì alle 18.30 il cocktail party

PONZANO VENETO Il Relais Monaco Country Hotel & Spa di Ponzano Veneto ha aperto al pubblico una nuova e scintillante area wellness di 700 mq, che ha preso il nome di Country Spa, e mercoledì 14 dicembre, in occasione delle imminenti feste natalizie, avrà luogo l’inaugurazione ufficiale con un elegante cocktail party a partire dalle 18,30. La Country Spa del Relais Monaco è uno spazio dedicato al relax e al benessere interamente pensato e realizzato da Sainte Claire, una delle aziende di maggior spicco nel panorama italiano.

La Spa è a disposizione degli ospiti dell’hotel e del pubblico esterno con un’ampia offerta di contenuti di assoluta avanguardia in tema di wellness: ampia piscina sensoriale a due livelli con idromassaggio; sauna finlandese e bio-sauna per aiutare l’organismo ad eliminare le tossine; hammam per rilassare corpo e mente attraverso la purezza del vapore; docce scozzesi e cascata di ghiaccio per tonificare e rigenerare il corpo dopo i trattamenti ad alta temperatura; parete salina per favorire la salute delle vie respiratorie; aromarium per stimolare l’olfatto e liberare la mente con una selezione di essenze naturali studiata in accordo con i nostri percorsi benessere; docce emozionali che abbinano cromoterapia, musicoterapia e aromaterapia; percorso Kneipp per stimolare la circolazione degli arti inferiori mediante innovativi giochi d’acqua a diversa temperatura; area relax dotata di confortevoli chaises longues per godersi una pausa fra un trattamento e l’altro; area relax profondo dotata di morbidi lettini galleggianti ad acqua riscaldata; diverse aree comfort dotate di tisaneria e snack.

unnamed-2-3-27

E per chi cerca maggior privacy è stata creata la Spa Privé, un’esclusiva Spa suite di coppia con spogliatoi e servizi privati, sauna, hammam, doccia cromoterapica, vasca interamente rivestita in ardesia con lettini idromassaggio, caminetto a bioetanolo e angolo relax con tisaneria.

Enrico Mazzocco, direttore del Relais Monaco Country Hotel & Spa, che ha fortemente voluto la nuova area wellness, spiega che “l’investimento completa l’offerta leisure di questa splendida villa veneta e apre le porte ad un nuovo segmento di mercato all’insegna dello slow tourism, la cui clientela è interessata ad un viaggiare lento e rilassante, alla buona cucina e ad arte e cultura dei luoghi che visita. In questo senso, Treviso e la sua provincia hanno un grande e ancora inespresso potenziale e il Relais Monaco, con la sua Country Spa, offre un motivo in più per visitarle.” Silvia Favaron, responsabile della gestione della Spa, entra nel merito dell’offerta evidenziando che “sono stati selezionati i migliori trattamenti estetici per uomo e donna e una ricca scelta di massaggi. Sono, inoltre, disponibili gli esclusivi trattamenti di vinoterapia, percorsi di remise en forme e sessioni estetiche pensate per i futuri sposi.” E aggiunge che “lo Spa Manager è una figura chiave che consiglia i percorsi e trattamenti più adatti alle esigenze dell’ospite.”

La nuova Country Spa del Relais Monaco si candida, quindi, a diventare un punto di riferimento del benessere e relax nella Marca Trevigiana e non solo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

unnamed-3-3-17

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Smart contro un camion: muore 32enne, l'amica alla guida non aveva la patente

  • Covid, dodici lavoratori positivi in una ditta dell'hinterland trevigiano

  • Schianto sulla Pontebbana, gioielli e arnesi da scasso nella Smart

  • Covid in azienda, 24 positivi: «Ci lavoravano dieci migranti della Serena»

  • Malore improvviso, 40enne ricoverato in elisoccorso: è gravissimo

  • Lutto per lo scoutismo trevigiano: malore improvviso stronca Mario Favaretto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento