Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca Via Levada

Fuga di gas, esplode un'abitazione: anziani coniugi feriti

Il boato alle 4 del mattino in via Levada a Ponte di Piave. Lievi lesioni per un 90enne mentre una 87enne ha riportato gravi ustioni ma non è in pericolo di vita. Intervenuti sul posto i carabinieri di Maserada sul Piave, i vigili del fuoco e il Suem 118. L'abitazione è andata semidistrutta ed è ora inagibile

L'abitazione sventrata dall'esplosione

Solo miracolosamente non ha provocato vittime quanto accaduto nella notte, poco dopo le 4, a Breda di Piave, in via Levada. Un'esplosione, provocata da una fuga di gas (probabilmente una bombola), ha semidistrutto l'abitazione di due pensionati, un uomo di 90 anni e una donna di 87 anni.

Sul posto sono intervenute squadre dei vigili del fuoco, ambulanza e automedica del Suem 118 e i carabinieri della stazione di Maserada sul Piave. La donna, Sandrina Piovesan, dopo le immediate cure mediche dovute alle gravi ustioni riportate (sul 90% del corpo), non è in pericolo di vita ed è stata trasportata all'ospedale Cà Foncello mentre l'uomo, Aldo De Biasi, non avrebbe riportato nessuna lesione in quanto, al momento dell'esplosione, si trovava in una stanza attigua.

I due anziani sono stati soccorsi inizialmente dai figli che abitano nelle vicinanze. Al loro arrivo i vigili del fuoco di Treviso hanno intercettato, chiuso e messo in sicurezza la bombola di gpl che era sotto le macerie e che sarebbe stata la causa della deflagrazione.

WhatsApp Image 2021-06-24 at 07.50.30-2

WhatsApp Image 2021-06-24 at 07.51.21-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuga di gas, esplode un'abitazione: anziani coniugi feriti

TrevisoToday è in caricamento