rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Castelfranco Veneto

"Shopping" dei ladri, pizzicati dai carabinieri con 255 euro di vestiti

Controllo ieri, lunedì 12 aprile, nella zona della stazione ferroviaria di Castelfranco Veneto. A finire nei guai un 26enne e un 22enne, entrambi residenti nel padovano e di origine marocchina

Un 26enne, N.I., e un 22enne, L.A., entrambi di origini marocchine e gravitanti nel padovano sono stati denunciati dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile per ricettazione. I due stranieri sono stati intercettati nei pressi della stazione ferroviaria di Castelfranco Veneto nel corso di un controllo finalizzato alla prevenzione dei furti in città. 

Dopo aver visto i carabinieri i due stranieri hanno cercato di dileguarsi a piedi ma sono stati subito fermati. Nel corso del controllo da uno degli zaini dei due è spuntata un’etichetta ed una placca antitaccheggio. Gli approfondimenti hanno permesso di scoprire che gli stessi erano in possesso di svariati capi di abbigliamento, del valore complessivo di euro 255, risultati rubati nelle ore precedenti all'interno del negozio “Oviesse”, nel centro della castellana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Shopping" dei ladri, pizzicati dai carabinieri con 255 euro di vestiti

TrevisoToday è in caricamento