rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Cronaca Cison di Valmarino / Vicolo Cadore

Incendio devasta abitazione nella notte, papà salva moglie e figli

Allarme alle 2,30 circa a Cison di Valmarino in vicolo Cadore. Al lavoro i vigili del fuoco e i carabinieri della locale stazione. La famiglia, di origini marocchine, è ospitata ora da alcuni parenti

Notte di paura, quella appena trascorsa, tra il 7 e l'8 dicembre, a Cison di Valmarino, tra vicolo Cadore e via Sante de Mari. Un'abitazione su due piani è stata interessata da un incendio, dovuto probabilmente al malfunzionamento della canna fumaria e del camino utilizzato per riscaldare l'abitazione. Le fiamme hanno interessato inizialmente il tetto e le camere da letto al primo piano. L'allarme è scattato alle 2.30 circa. Il padrone di casa, un cittadino marocchino di 37 anni, è stato risvegliato dal forte odore di fumo e ha messo in salvo moglie e figli, tutti rimasti illesi. L'intera famiglia è ora ospite di alcuni parenti che vivono poso distante. I vigili del fuoco hanno lavorato a lungo per spegnere le fiamme che nel frattempo hanno provocato danni gravissimi all'edificio, rendendolo inagibile. Intervenuti anche i carabinieri della stazione di Cison di Valmarino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio devasta abitazione nella notte, papà salva moglie e figli

TrevisoToday è in caricamento