menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spacciava marijuana ai minorenni, pusher denunciato dalla polizia

Usava come base per smerciare dosi uno stabile abbandonato alla periferia di Conegliano. Segnalati come assuntori alla Prefettura quattro giovani clienti

CONEGLIANO Spacciava marijuana ai giovani, minorenni e maggiorenni, usando come punto d'appoggio uno stabile abbandonato alla periferia di Conegliano. A scoprire il "covo" del pusher, un ragazzo italiano ma con origini brasiliane, è stata la polizia lo scorso 6 maggio. Il giovane è stato denunciato mentre altri quattro giovani clienti, tra cui due minori, sono stati identificati e saranno segnalati alla Prefettura come assuntori.

Ad insospettire la polizia era stato lo strano viavai dall'edificio. Quando gli agenti sono intervenuti il pusher ha tentato di gettare via un sacchetto con alcuni grammi di droga e un bilancino di precisione. In tasca aveva circa cento euro, frutto dell'attività di spaccio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Malore dopo la vaccinazione, 57enne ricoverato in ospedale

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento