Crisi respiratoria, bimbo di tre mesi ricoverato in terapia intensiva

Grande paura per un bambino di Castelfranco Veneto sentitosi male a Jesolo mercoledì 23 settembre. Provvidenziale il trasporto in elisoccorso a Padova dov'è stato ricoverato

L'elisoccorso del Suem 118 (Foto d'archivio)

Nella mattinata di mercoledì 23 settembre un bambino di soli 3 mesi residente a Castelfranco Veneto ha rischiato di perdere la vita per una grave crisi respiratoria che l'ha colpito mentre si trovava a Jesolo con i genitori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come riportato da "La Tribuna di Treviso", il piccolo soffre dalla nascita di alcune patologie infantili che rendono la sua salute molto cagionevole e così, non appena i genitori si sono accorti che stava faticando a respirare, hanno immediatamente chiamato il 118. In un primo momento il piccolo è stato trasportato in ospedale a Jesolo ma, vista la gravità della situazione, sul posto è stato necessario l'intervento dell'elisoccorso che ha trasportato il bambino all'ospedale di Padova dov'è stato ricoverato nel reparto di Terapia intensiva. Qui il personale medico è riuscito a stabilizzare le condizioni di salute del piccolo che ora sarebbe fuori pericolo. Dietro la grave crisi che ha colpito il bimbo di Castelfranco mercoledì mattina ci sarebbe una sindrome da distress respiratorio acuto. L'intervento provvidenziale dei soccorsi però è stato in grado di salvargli la vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: allarme arancione in Veneto, Zaia temporeggia sull'ordinanza

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Nuovo Dpcm, Conte ha firmato: ecco che cosa cambia da lunedì

  • Pranzo tra amici si trasforma in un focolaio Covid: trovati quindici positivi

  • Covid, Zaia: «In arrivo nuova ordinanza per limitare gli assembramenti»

  • Focolaio Covid a La Madonnina di Treviso: trovate 9 persone positive

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento