menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Evade i domiciliari per andare a fare la spesa, arrestato di nuovo

In manette un 53enne trevigiano, ai domiciliari per contraffazione, furto ed emissione di assegni a vuoto. Comparirà nuovamente davanti al giudice per il reato di evasione

Agli arresti domiciliari per una sfilza di reati commessi, un 53enne di Treviso, C.C., non ha resistito dall'andare al supermercato.

Lunedì pomeriggio, intorno alle 15, i carabinieri sono andati a casa dell'uomo per il consueto controllo. Il 53enne, però, non c'era. I militari lo hanno trovato all'Iperlando di via Feltrina.

Rintracciato, il "fuggitivo" è stato arrestato e riaccompagnato a casa sua, agli arresti domiciliari, in attesa di comparire nuovamente davanti al giudice. Ai reati già commessi, contraffazione, furto ed emissione di assegni a vuoto, si aggiunge anche quello di evasione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto Canova, Ryanair annuncia la programmazione estiva

Attualità

Decreto riaperture, la bozza: «Il coprifuoco resta alle 22»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento