menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La marijuana sequestrata

La marijuana sequestrata

Una stanza trasformata in serra di marijuana: 49enne arrestato

Indagine dei carabinieri di Asolo ha portato a scoprire una coltivazione domestica di 15 piantine a Fonte. Sequestrato un etto di droga già esiccata a pronta per essere smerciata. Tutta l'attrezzatura è stata sequestrata. L'uomo, pregiudicato, si trova ora ai domiciliari

Aveva adibito una stanza della sua abitazione a serra per la coltivazione della marijuana. Ad essere arrestato, nel pomeriggio di ieri, mercoledì 24 marzo, un pregiudicato di 49 anni, residente a Fonte. Deve rispondere di detenzione e coltivazione di sostanza stupefacente.

Da tempo i militari dell'Arma asolana stavano svolgendo indagini sul conto dell'uomo, che nella giornata di ieri è stato sottoposto a un'accurata perquisizione domiciliare. Durante l'attività, nel garage dell'abitazione dell'indagato, è stato trovato un sacchetto in cellophane contenente 103 grammi di marijuana essiccata, pronta per essere immessa nel circuito di spaccio locale. Inoltre, in una stanza opportunamente predisposta, venivano rinvenute 15 piante di cannabis in fase di maturazione, all'interno di una serra artigianale dotata di lampade ed impianto di areazione, destinata alla coltivazione dello stupefacente. Quanto ritrovato è stato posto a sequestro, mentre il 49enne è stato collocato agli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

social

Domenica 11 aprile: accadde oggi, santo del giorno, oroscopo

Salute

A Monastier il nuovo hub vaccinale anti-Covid per le aziende venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento