rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca

Furti di biciclette, tre denunciati dai carabinieri

Nei guai un 18enne e un 23enne, entrambi con precedenti, e un 20enne guineano. Indagini condotte dai militari della Compagnia di Vittorio Veneto

Tre denunciati per furti di bici. Questo il bilancio di due indagini portate avanti nelle ultime settimane dai carabinieri di Vittorio Veneto.

Al termine di una prima indagine un 18enne e un 23enne, residenti nel vittoriese, sono stati denunciati per furto continuato in concorso. La coppia è ritenuta responsabile dei furti di biciclette avvenuti il 3 settembre scorso, a Vittorio Veneto, in piazza Giovanni Paolo I, ai danni di una 51enne di Colle Umberto e il 6 settembre scorso, sempre a Vittorio Veneto, in via Turati, ai danni di una 48enne del posto. Nel corso delle indagini i carabinieri hanno ritrovato il mezzo della donna che si trovava in possesso di uno dei due indagati.

Denunciato anche un 20enne guineano, sottoposto a controllo il 26 settembre scorso in via De Marchi di Vittorio Veneto da una pattuglia del nucleo radiomobile: i militari sono stati attirati dall'atteggiamento sospetto dello straniero in sella ad una bicicletta apparsa da subito di elevato valore. I successivi accertamenti hanno permesso di accertare che la bici, di una nota marca di mountain bike e del valore di svariate centinaia di euro, risultava essere stato sottratto il 20 settembre scorso a Vittorio Veneto, in piazza Aldo Moro, ad un 48enne del posto al quale è stato poi restituito dai militari dell'Arma. Per lo straniero è scattata la denuncia per ricettazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti di biciclette, tre denunciati dai carabinieri

TrevisoToday è in caricamento