Auto accesa mentre fa colazione al bar: gliela rubano

Un imprenditore ha lasciato il motore della sua costosa auto acceso mentre faceva colazione al bar. Due ladri gliela hanno rubata ed è iniziata una folle corsa tra Carbonera e Paese

Una potente Audi RS4 aperta, con il motore acceso: era proprio servita su un piatto d'argento. E infatti gliela hanno rubata. È successo ieri mattina a Mignagola di Carbonera.ù

Intorno alle 7 un noto imprenditore di 65 anni si è fermato al bar per fare colazione e ha ben pensato di lasciare la sua berlina accesa, fuori dal locale. Pochi attimi dopo l'Audi è ripartita con due uomini a bordo.

Il proprietario ha quindi chiamato il 112 e il servizio assistenza dell'antifurto satellitare installato sul veicolo. Grazie alle indicazioni del sistema satellitare i Carabinieri sono riusciti a mettersi sulle tracce dell'automobile, trovandola incolonnata a Porcellago di Paese.

Appena si è avvicinata la gazzella dei militari, i malviventi si sono dati a una rocambolesca fuga a tutta velocità, urtando l'auto dell'Arma per farsi spazio. A 220 chilometri orari si sono diretti verso Vedelago, attraversando Fanzolo come razzi.

E proprio nella zona di Fanzolo i due ladri hanno abbandonato l'Audi, a bordo strada, scappando a piedi tra i campi. Di loro, per il momento, nessuna traccia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento