I 30 anni della Spiga d'oro a Treviso: selezionatori della biodiversità e del bio autentico

Per celebrare l'anniversario, dal 5 al 12 Novembre, sconto del 10% su tutta la spesa e l'evento "La salute comincia dagli alimenti" lunedì 7 Novembre all'auditorium Appiani

TREVISO La Spiga d’Oro quest’anno festeggia 30 anni di attività e presenza a Treviso, anniversario importante che segna un lungo periodo in cui ha promosso un’alimentazione sana, nel massimo rispetto della terra e dell’uomo. Era il 1986 quando iniziava un percorso condiviso e sostenuto da tanti soggetti, produttori e consumatori, che con le loro scelte, e il loro stile di vita, hanno contribuito allo sviluppo di progetti d’interesse sociale, di cui Spiga D’Oro è stata promotrice.

La Spiga d’Oro da sempre opera per instaurare un rapporto di fiducia con i consumatori e tutte le persone vicine al mondo del biologico, e da sempre è in prima linea nel movimento dei negozi e consumatori BIO in Italia e Europa. #BioAutentico è lo slogan scelto per festeggiare il 30° anniversario di Spiga D’oro che, in questi anni, ha visto un grande sviluppo e una crescita non solo nella realtà produttiva ma anche nei progetti e nelle attività di educazione, cultura e sensibilizzazione.

Dai 40 metri quadri di negozio in via Pescheria, da dove tutto è iniziato, alla realtà attuale con i suoi mille mq, lungo Viale della Repubblica, vero punto di riferimento in Provincia e non solo per il biologico di qualità. Ortofrutta, da sempre il settore più importante, banco pane e formaggi, l’angolo dei prodotti macrobiotici, il settore dedicato alla celiachia e alle intolleranze, un ricco reparto erboristeria e cosmesi, una fornita libreria di settore. Nel 2009 è stata aperta la caffetteria, esperimento ben riuscito visto la grande affluenza soprattutto in pausa pranzo, per una cucina espressa con produzione di piatti vegetariani, vegani, buffet, dolci e il caffè biologico mono origine.

Dagli anni ’90 Spiga D’Oro è in prima linea nel movimento bio, realtà in continua espansione in Italia e in Europa, con attività e scelta di prodotti che garantiscono l’autenticità del biologico e la passione con la quale viene accuratamente selezionato. Dopo la scorsa puntata di Report sul “bio illogico”, l’attenzione e la cura nel cercare produttori certificati e nel guidare il consumatore ad un acquisto di garanzia, è un impegno ancora più forte.

Spiga D’Oro, oltre a prodotti di bio autentico, è anche cultura e progetti di crescita per il territorio. Negli anni si è infatti resa protagonista della fondazione della prima scuola steineriana di Treviso (asilo prima e scuola primaria successivamente) e di un panificio con forno a legna a Piombino Dese. Un altro progetto ambizioso è stato la costruzione di una scuola a Dharamsala in India e la nascita dell’associazione culturale Artemia, luogo artistico per adulti e bambini.

Da ultimo, Spiga D’Oro ha finanziato e contribuito alla nascita dell’Azienda Agricola Biodinamica San Damiano, in località Valmorel nel bellunese, dove si allevano vacche e capre per la produzione di latte, formaggi e yogurt, dove si possono trovare gli Alpaca dai quali viene ricavata la lana. Tutto questo in uno scenario bucolico e rilassante, spesso visitato da famiglie e da turisti.

“Crediamo che il futuro dell’umanità sia nelle mani di noi consumatori e nelle scelte che faremo, che siano alimentari, energetiche, pedagogiche, di gestione del tempo libero e delle relazioni – spiega Riccardo Tasca socio di Spiga D’Oro – Da sempre abbiamo cercato,con la nostra presenza e con gli incontri e dibattiti organizzati, di proporre ai clienti prodotti di qualità e trasparenza, sia nella tracciabilità che nell’equo prezzo, per aprire strade di consapevolezza e crescita, nel rispetto dell’ambiente e di una sana alimentazione. Con l’avvio della cooperativa San Damiano abbiamo inoltre voluto avviare un percorso di agricoltura pulita e biodinamica, che possa salvaguardare le future generazioni e le sorti del pianeta.”

Per celebrare degnamente il 30° anniversario Spiga D’Oro promuove, dal 5 al 12 Novembre, il 10% di sconto su tutta la spesa per i possessori della fidelity card, e l’evento “La salute comincia dagli alimenti” con Franco Berrino, medico ed epidemiologo, che si terrà lunedì 7 Novembre all’auditorium Appiani (serata già sold out, in diretta streaming sul sito www.spigadoro.rog)  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Acqua micellare: le verità nascoste

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Schianto contro un'auto mentre torna da lavoro, muore operaio 49enne

  • Travolto e ucciso da un treno, la morte di Marco Cestaro fu un suicidio

  • Picchia un bambino per rubargli la borsa della madre: panico fuori dall'asilo

Torna su
TrevisoToday è in caricamento