rotate-mobile
Cronaca Miane

Agricoltore resta impigliato tra le lame dello spargiletame

Incidente sul lavoro lunedì mattina in via Cavallotto a Miane. L'uomo è stato soccorso e portato all'ospedale per essere sottoposto alle cure

MIANE Una giornata di lavoro come tutte le altre che poteva finire in dramma. Improvvisamente si è impigliato tra le lame di uno spargiletame. Sono particolarmente gravi le ferite che si è procurato lunedì mattina un agricoltore di Miane rimasto coinvolto in un infortunio sul lavoro. 

Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri l'uomo, A.B., 40enne del posto, stava lavorando in zona via Cavallotto quando, per cause ancora poco chiare, sarebbe rimasto impigliato nel macchinario. L'allarme è scattato subito e ha fatto sopraggiungere in pochi minuti i soccorritori che hanno trasportato l'uomo all'ospedale. Le sue condizioni sarebbero gravi a causa delle ferite riportate, ma non si trova in pericolo di vita secondo i primi accertamenti. Sul posto per i rilievi sono intervenuti i militari dell'Arma che insieme ai tecnici dello Spisal cercheranno di ricostruire con precisione quanto accaduto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agricoltore resta impigliato tra le lame dello spargiletame

TrevisoToday è in caricamento