menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mano incastrata nei rulli di un macchinario, ferito un operaio

Incidente sul lavoro martedì sera a Riese. Un 49enne la vittima. Ha subìto lo schiacciamento della prima falange delle dita della mano

RIESE PIO X — La sua mano resta incastrata all’interno di un macchinario, paura per un operaio che martedì sera ha rischiato il peggio. Se l’è cavata con la prima falange delle dita di una mano schiacciate, fortunatamente i colleghi di lavoro sono riusciti ad andargli in supporto prima dell’arrivo dei soccorsi.

M.N., 49 anni, di origini marocchine ma residente ad Asolo, se l’è vista proprio brutta martedì sera. L’uomo è dipendente di una ditta che si occupa della lavorazione di materie plastiche. Stava svolgendo il suo lavoro come fa sempre all’interno dello stabile di via Kennedy a Riese, quando è andato incontro a un incidente.

Una delle sue mani è rimasta incastrata tra i rulli di un macchinario. Le urla hanno attirato i suoi colleghi che, mentre chiamavano i soccorsi, hanno cercato di liberarlo. E ci sono riusciti. All’arrivo dei sanitari del Suem 118 il 49enne è stato sottoposto agli accertamenti del caso. Ha subito lo schiacciamento della prima falange delle dita della mano. Sul posto anche vigili del fuoco e carabinieri di Castelfranco Veneto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Attualità

Malore fatale in piazza: addio al medico-pilota Csaba Gombos

Salute

A Monastier il nuovo hub vaccinale anti-Covid per le aziende venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento