menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Contromano in autostrada, tre feriti in A28 tra Pordenone e Conegliano

Sabato pomeriggio un 66enne ha imboccato la A28 nel senso sbagliato, seminando il panico. Due vetture sono finite fuori strada per evitarlo e in tre hanno riportato conseguenze, fortunatamente non gravi

CONEGLIANO - Momenti di panico e tre persone ferite, sabato pomeriggio, sulla A28 tra Pordenone e Conegliano. Secondo quanto riportato dalla Tribuna di Treviso, per cause al vaglio dela polizia stradale un 66enne coneglianese, alla guida di una Renault Twingo, ha imboccato contromano l'autostrada al casello di Pordenone.

L'errore dell'automobilista ha seminato il panico tra gli automobilisti, che hanno tempestato di chiamate le forze dell'ordine. Due vetture, in particolare, si sono trovate di fronte alla Twingo e, nel tentativo di schivarla, sono finite fuori strada.

Su una delle due auto, una Mercedes, viaggiavano tre persone di Gaiarine, due delle quali finite al pronto soccorso con conseguenze fortunatamente non gravi. Ferito, non seriamente, anche il conducente di una Chevrolet, un ottantenne di Cordignano che viaggiava con un altro anziano. Nello schianto è rimasto coinvolto anche il 66enne di Conegliano, ma anche nel suo caso le conseguenze non sono gravi.

Sul posto, insieme alla stradale e al Suem 118, anche i vigili del fuoco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, l'imprenditore Amir Vettorello muore a 46 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento