menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il progetto del nuovo Palafenderl (foto da L'Azione)

Il progetto del nuovo Palafenderl (foto da L'Azione)

Al via i lavori per il nuovo Palafenderl a Vittorio Veneto

Dopo l'approvazione del progetto del parcheggio nell'area a ovest della ferrovia, ecco confermato il piano particolareggiato di iniziativa pubblica

VITTORIO VENETO Dopo l’approvazione del progetto del parcheggio nell’area a ovest della ferrovia, un altro passo avanti è stato fatto nella valorizzazione dell’area Fenderl: la Giunta comunale ha infatti confermato il piano particolareggiato di iniziativa pubblica dell’area, dando di fatto il via libera per il proseguimento dei lavori di completamento del progetto iniziale, nella fattispecie con la realizzazione del nuovo Palafenderl.

Il piano, approvato nel 2000, è stato attuato infatti solo in parte, con la ristrutturazione del fabbricato principale, oggi sede di associazioni socio-culturali. “L’area Fenderl, tra casa e parco, è un meraviglioso spazio a disposizione di vittoriesi e non solo – commenta il sindaco Roberto Tonon -, che molte altre città ci invidiano. In essa già ora si svolgono numerosissimi eventi di carattere socio – culturale – sportivo, che coinvolgono ogni anno decine di migliaia di persone, all’insegna della lieta convivenza e dell’integrazione tra diverse razze, religioni e condizioni psicofisiche".

"Ma vorrei anche sottolineare la straordinarietà del progetto Palafenderl, che sta prendendo forma grazie all’impegno della Consulta dell’associazionismo culturale vittoriese e dell’Associazione Palafenderl, e della grande generosità di centinaia di persone e associazioni, disposte a contribuire personalmente per realizzare una struttura, necessaria per realizzare ulteriori attività nell’area, che comunque resterà pubblica. E’ un bellissimo esempio di senso civico e di condivisione di un progetto ideale da parte dei cittadini. A nome dell’amministrazione comunale mi sento di ringraziare questi cittadini per la loro disponibilità e di assicurare la nostra condivisione al progetto stesso, per quanto ovviamente nelle nostre possibilità”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento